Tech
   

Masterkeys Pro S – Recensione

di 12/10/2016
Details
 
 

Cooler Master è un produttore taiwanese di case per computer, ventole, sistemi di dissipazione di calore e periferiche da gioco. L’azienda è conosciuta per la sua linea di prodotti di elevata qualità ed innovazione. Per esempio, ha sviluppato il primo case che non richiede l’utilizzo di viti per il montaggio dei componenti e tante altre tecnologie brevettate per migliorare l’efficienza energetica degli alimentatori. Oggi andiamo a parlare per la prima volta nelle pagine di GamesVillage di questo brand, analizzando la Cooler Master Masterkeys Pro S, tastiera meccanica da gioco con illuminazione a led da 16,8 milioni di colori.
La Masterkeys Pro S fa parte della famiglia Masterkeys composta da 4 elementi:

  • Masterkeys Pro L White LEDs
  • Masterkeys Pro M White LEDs
  • Masterkeys Pro L
  • Masterkeys Pro S

Andiamo a vedere come si presenta la Masterkeys Pro S nel suo bundle

packaging

Il packaging è veramente di alto livello; la scatola utilizzata per contenere la tastiera è di cartone rigido, risulta robusta e compatta. Il peso complessivo del bundle è notevole ma ci dà l’impressione di avere un ottimo prodotto tra le mani, sullo sfondo è raffigurata la tastiera illuminata con colori molto sobri mentre nella parte inferiore sono poste le caratteristiche tecniche principali: Illuminazione RGB, Tasti Cherry MX Red e layout Italiano della tastiera. Sul retro della scatola sono riportate in 8 lingue tutte le caratteristiche tecniche oltre le già citate: cavo intrecciato USB da 1,5 mt, sistema N-key rollover, macro on-the-fly, supporto dei profili e molteplici livelli d’illuminazione.

Una volta aperta la confezione troveremo la tastiera avvolta da un telo nero di ottimo tessuto messa al sicuro da graffi e polvere sotto alla quale è riposto il manuale d’uso del prodotto. Nella parte interna del coperchio troveremo il cavo di collegamento micro-USB dalla tastiera al PC e l’estrattore per rimuovere i tasti della tastiera.

Andiamo ad analizzare questa tastiera, apparentemente simile alla serie XTi, la nuova proposta è in realtà profondamente rivista al fine di implementare non solo la presenza di un’illuminazione a LED di tipo RGB per tasto, ma anche particolari accorgimenti messi in atto per migliorarne l’aspetto e la possibilità di personalizzazione.

Questa particolare attenzione per le nuove periferiche gaming è frutto della nuova filosofia “Make it Yours“, il recente percorso intrapreso dall’azienda taiwanese per avvicinarsi agli utenti coinvolgendoli attivamente nella creazione di “armi da gioco” all’avanguardia. La nuova “serie” è facilmente riconoscibile per l’inserimento del termine “Master” nel nome di ogni prodotto.

Design

Il prodotto della casa taiwanese che ci si presenta davanti non ha fronzoli, è caratterizzato tastiera_illuminatada un design votato all’efficienza di gioco, bello nella sua semplicità e totalmente plug-and-play. La MasterKeys Pro S è composta da 83 tasti di plastica ABS, tagliati a laser e inseriti su switch meccanici Cherry MX Red con sistema LED da 3 mm integrato che compongono il sistema di retroilluminazione “single key” di Cooler Master, visibile nella foto laterale.

La MasterKeys Pro S presenta un layout semi-perfetto, privo di difetti sia sul fronte leggibilità generale che per quanto concerne la collocazione dei caratteri. Una volta collegata al pc, grazie al suo sistema plug-and-play, sarà subito godibile di tutte le sue caratteristiche; anche nella gestione dell’illuminazione grazie al tasto “FN”, vedremo più avanti come.

La Pro S è sorella maggiore della Pro L, stessa tastiera solo in versione tenkeyless, ovvero senza tastierino numerico, pensata proprio per soddisfare le esigenze dei giocatori, principalmente FPS, che hanno poco spazio sulla propria scrivania.

Come ogni tastiera che si rispetti è possibile regolarne l’inclinazione grazie a due solidi piedini in plastica, anch’essi con base in gomma e posizionati nella parte posteriore, per un sollevamento massimo di circa 15mm dalla superficie.

Ergonomia

Sin dalle prime battute la tastiera risulta solida, robusta e molto stabile anche utilizzando i piedini posti sul retro. Alla pressione dei tasti non si accompagna alcun tipo di vibrazione, merito dell’efficienza dei quattro piedini gommati presenti sul lato posteriore, e anche dei due disposti sui rialzi estraibili.

Si dice che gli switch Cherry MX Blue siano più adatti a fasi di scrittura e produttività, ma ci sentiamo di smentire tali affermazioni; infatti i Cherry MX Red oltre a essere meno rumorosi rispetto ai fratelli Blue non hanno il feedback tattile, il che alimenta una sensazione di estrema fluidità durante la scrittura.

I tasti, privi di qualsiasi difetto percepibile all’occhio o al tatto, hanno una sottile copertura gommata che risulta piuttosto piacevole durante l’utilizzo e migliora la presa delle dita durante la digitazione, ottima anche in fase di produttività.

In questa tastiera non è presente il poggiapolsi, sarà comunque possibile acquistarne uno separatamente personalizzandolo a vostro piacimento attraverso lo store “Maker Made” di Cooler Master.

Tecnica

Le dimensioni e il peso della periferica sono sensazionali: 359×130,8x39mm per soli 980gr, la rendono una delle tastiere tenkeyless più compatte attualmente sul mercato.

Nonostante le ridotte le dimensioni il processore non è da meno, infatti sotto la superficie della MasterKeys Pro S si nasconde un potente ARM Cortex M3 che si occupa di gestire tutto ciò che non riguarda direttamente il profilo “meccanico” della tastiera, ovvero retroilluminazione, macro, profili utente e sistema anti-ghosting. Il sistema N-Key Rollover permette la pressione simultanea di 10 tasti diversa senza alcun errore.

In linea con la natura plug-and-play del prodotto, il sistema di illuminazione può essere gestito anche fn tastierasenza installare il semplice software offerto da Cooler Master. Attraverso l’utilizzo del tasto “FN”, in associazione con i dodici tasti funzione della tastiera, possiamo infatti personalizzare praticamente ogni aspetto dell’illuminazione, selezionando effetti preimpostati o creandone di nuovi, aumentando o diminuendo l’intensità della luce e selezionando il colore di ogni singolo tasto tra le 16,8 milioni di possibilità offerte dalla MasterKeys Pro S. Con lo stesso sistema si potranno registrare macro, gestire i profili utente e impostare il rateo di ripetizione di un carattere alla registrazione ogni singolo input. La grandezza dei LED unita alla superficie chiara posta sul fondo della tastiera migliorano notevolmente la qualità dell’illuminazione e rendono perfettamente riconoscibile ogni sfumatura creata dai LED.

Il layout della tastiera è disponibile in Italiano, un’altra arma a favore di questa tastiera meccanica dell’azienda taiwanese, attenta alle esigenze dei videogiocatori Italiani.

La connessione al pc è affidata a un cavo staccabile micro-USB di tipo B semirigido lungo 1,5 metri e ricoperto di una cordatura resistente.

Multimedia, interattività e connettività 

Multimedia e interattività 

L’assenza dei tasti multimediali dedicati obbliga i giocatori a ricorre al sopracitato tasto FN per accedere a operazioni secondarie come l’accesso alla musica in ascolto e tutte le funzioni di cui abbiamo parlato fino ad ora.

Connettività                                                                               

Unica vero e propria mancanza di questa MasterKeys Pro S, che i più esigenti desidereranno, è la completa assenza di alcun tipo di attacco per USB, jack cuffie e tasti multimediali interamente dedicati. Scelta comprensibile da parte di Cooler Master, considerando anche l’ottimo prezzo di mercato in cui si trova la tastiera e l’analoga offerta in termini di connettività dei suoi diretti competitor.

Software e giochi

Software

softwareA prescindere dai vostri personali gusti cromatici vi basterà collegare la tastiera al PC e sarete pronti a immergervi nel pieno dell’azione videoludica o nella stesura del vostro prossimo articolo. La gestione di questa tastiera meccanica, è affidata ovviamente al Cooler Master Portal, software di gestione targato CM. E’ possibile scaricare l’ultima versione del software a questo indirizzo, ricordiamo che Cooler Master Portal è disponibile su Windows 7 / 8 / 10

Ovviamente, tutto ciò può essere ottenuto anche senza entrare nel software, usufruendo quindi dei tasti F1, profiloF2, F3 ed F4 in combinazione al tasto FN, rispettivamente in grado di cambiare l’intensità del rosso, del verde, del blu e la tipologia di effetto scegliendo tra le seguenti funzioni direttamente dalla schermata o tramite una combinazione di tasti. Ecco la lista completa degli effetti luminosi ottenibili da questa MasterKeys Pro S:

  • Sistema di illuminazione spento
  • Statico – tutti i LED sono accesi e impostati su un singolo colore
  • Color Wave – un arcobaleno di colori con possibilità di scegliere la direzione (dx>sx , sx>dx)
  • Cross – alla pressione di un tasto si illumina la riga e la colonna nella quale esso si trova, un po’ come battaglia navale
  • Tasto unico – molto simile alla modalità lampeggiamento lento, ma funzionerà solo sui tasti premuti
  • Personalizzata – permette di cambiare i colori di ogni singolo tasto
  • Stella – illumina casualmente alcuni tasti
  • Pioggia – funzione simile a “stella” ma con effetto dal basso verso
  • Ciclo di colori – i LED variano gradualmente il loro colore
  • Lampeggiamento (lento) – i LED variano gradualmente la loro intensità ma non il colore
  • Onda – alla pressione di un singolo tasto si crea un’onda che percorre la tastiera e può essere sempre di un colore o mutare nel tempo
  • Multistrato – permette di applicare fino a un massimo di quattro effetti con la possibilità di selezionare i tasti che li eseguiranno
  • Snake – non è un vero e proprio effetto, ma più un gioco; renderà possibile giocare al classico gioco mobile utilizzando la tastiera come schermo e i tasti direzionali come controller (durante il suo utilizzo ovviamente la tastiera non invierà i comandi al PC)
  • Stato del sistema – la tastiera diventa un centro di controllo del vostro pc, una sorta di task manager in grado di visualizzare la percentuale di utilizzo della CPU o lo spettro dell’audio riprodotto

Per ovvie ragioni, alcuni di questi effetti sono selezionabili esclusivamente tramite l’ausilio del software.


In questo video viene spiegato il funzionamento del sistema di illuminazione della tastiera
Cooler Master ha rilasciato anche i file SDK per il programma di gestione della tastiera, motivo per cui nel’immediato futuro il numero di effetti realizzabili sarà infinito!

Giochi

Abbiamo a lungo testato la Masterkeys Pro S in sessioni di gaming su 4 giochi di generi differenti: Overwatch (FPS), Blade & Soul (MMO), Starcraft 2 (RTS) e Dota 2 (MOBA). L’integrazione “classica” relativa a Macro, gestione dei profili funzionano perfettamente in tutti e 4 i giochi su cui abbiamo effettuato le prove. Il 99% dei titoli in commercio sarà compatibile con la tastiera e il software di gestione macro, d’altronde Cooler Master vanta una grande esperienza nel settore.

 

 

Positivi
  • Qualità dei materiali
  • Compattezza
  • Illuminazione RGB
  • Negativi
  • Assenza del poggiapolsi
  • Assenza di tasti dedicati, USB e jack cuffie
  • Software con ampi margini di miglioramento
  • Editor Rating
     
    Globale
    8.0

    Total Score
    0.0

    Hover To Rate
    User Rating
     
    Globale
    9.1

    User Score
    2 ratings
    9.1

    You have rated this

    Commento
     

    La MasterKeys Pro S è un’ottima tastiere meccaniche, tra le migliori attualmente in circolazione della categoria tenkeyless. Ottima qualità costruttiva del prodotto e l’ottimo processore fanno si che l’ultima nata in casa Cooler Master si comporti egregiamente in ogni situazione, dalla fase di gioco a quella di produttività. Il sistema di illuminazione della tastiera è uno dei migliori che abbiamo avuto l’occasione di vedere in questo genere di periferiche, e il fatto che ogni dettaglio sia gestibile con la pressione di pochi tasti, in linea con la natura plug-and-play del prodotto, è un’ottima feature. Parlando del software forse si sente la mancanza di una apposita schermata dedicata alla registrazione delle macro. Considerando le caratteristiche tecniche della MasterKeys Pro S, e il suo eccellente sistema di illuminazione, i 139,95€ del prezzo di listino ci sembrano più che giustificati.