Videogiochi


Horizon Zero Dawn: ecco come affrontare tutte le macchine

 

Bentornati amici di GamesVillage, quest’oggi siamo qui per portavi l’ultima guida su Horizon Zero Dawn, che forse potremmo definire la più importante, in quanto fondamentale per muovervi agevolmente nell’impervio mondo di gioco: difatti dopo i vari consigli su come ottenere tutti i recipienti antichi, i manufatti Banuk, l’Antica Armatura (alias la più potente del gioco) e gli osservatori, siamo pronti ad informarvi dettagliatamente su come sconfiggere tutte le creature meccaniche del gioco. Senza ulteriori indugi partiamo con la guida:

  • Vedetta

La Vedetta è, senza ombra di dubbio, il nemico robotico più debole di tutto il gioco, e, per sconfiggerla, vi basterà scagliare una freccia all’occhio centrale della macchina. Essa non avrà nessuna debolezza e nessuna resistenza. Inoltre, per gli amanti dello stealth vi sarà la possibilità di ucciderlo con un singolo colpo silenzioso.

  • Corsiero

Come per la Vedetta, sarà possibile ucciderlo con un semplice colpo silenzioso. In caso vogliate affrontarlo faccia a faccia, vi basterà colpire i suoi serbatoi di Vampa con una bella freccia incendiaria. A quel punto, se ben scoccata, lo stesso esploderà, causando non soltanto ingenti danni al nemico colpito, ma anche a tutte le macchine intorno ad esso. Anche il corsiero non avrà debolezze e resistenze.

  • Cervavito

Altro nemico che può essere facilmente sconfitto con un semplice colpo silenzioso. Per quanto riguarda le debolezze e resistenze, esso ne sarà completamente sprovvisto, ma sarà possibile, come per il Corsiero, colpire sia i serbatoi di Vampa con frecce incendiarie, che le corna della macchina, chiamate lame rotanti, con le frecce devastanti (particolarmente consigliate) o quelle dirompenti (meno efficaci).

  • Spazzino

Lo spazzino potrà, anch’esso, essere abbattuto con un semplice attacco silenzioso. Non possederà debolezze e resistenze. Per sconfiggerlo a viso aperto è consigliabile utilizzare l’arco da guerra e scoccare una freccia elettrica sulla batteria, così da causare un’esplosione che danneggerà e stordirà il nemico e quelli intorno a lui. In caso non sia morto sul colpo, potreste infliggergli un attacco critico da svenuto. Oppure, mediante le frecce devastanti, colpire il radar che ha sul corpo, così da spillargli anche qualche componente.

  • Vedetta Occhio Rosso

Versione potenziata della classica Vedetta. Anche in questo caso sarà possibile abbattere la bestia meccanica sia con il colpo silenzioso che lanciandogli più frecce devastanti nell’occhio centrale.

  • Cornalunghe

Esso sarà abbattibile facilmente con il tanto amato colpo silenzioso, oppure scagliando una freccia incendiaria sui serbatoi di Vampa. Non contenti, potreste annientarlo anche distruggendo, con le frecce devastanti, le sue amate corna.

  • Cornaguzze

Il Cornaguzze, come tutti i nemici fino ad ora trattati, potrà essere sconfitto mediante l’attacco silenzioso. In più, avrà due punti deboli: le corna perforanti, facilmente distruttibili con le frecce devastanti e dirompenti, e i serbatoi di Gelo, danneggiabili con le frecce congelanti possedute dall’arco da guerra. Essi, come quelli di vampa, esploderanno, gelando però il nemico.

  • Longipede

Finalmente arriviamo a qualcosa di nettamente più impegnativo. Difatti il Longipede sarà la prima macchina a non poter essere sconfitta con un semplice colpo silenzioso. Nonostante ciò, la miglior strategia possibile è quella di avvicinarvi di nascosto al nemico, sferrare un attacco silenzioso, prendere la freccia fulminante dell’arco da guerra e scoccarla, quando il nemico è ancora stordito, sulla batteria, così da ucciderlo sul colpo e immobilizzare gli avversari intorno. Altrimenti, si potrà colpire con la classica freccia devastante la sacca d’aria compressa (parecchie frecce dovranno essere lanciate) e colpire anche l’antenna per allarme e le ali. Vi consigliamo comunque il primo approccio perché il Longipede sarà particolarmente agile, e quindi difficile da colpire senza subire troppi danni. Nonostante tutto, il suo corpo sarà debole al fulmine, quindi anche una bomba fulminante per stordirlo potrebbe rivelarsi una strategia vincente.

  • Cheratauro

Altro nemico particolarmente temibile, non tanto per la sua rapidità quanto per la potenza degli attacchi. Il modo migliore per affrontarlo è quello di andargli dietro di soppiatto e sferrare un attacco silenzioso; a questo punto, sfruttando il lieve stordimento, prendere l’arco da guerra e scagliate una freccia elettrica sulle batterie del nemico, così da stordirlo. Fatto ciò, vi consigliamo o di attaccare la bestia con un altro colpo critico (che non lo ucciderà) e attaccare poi con le frecce devastanti sulle corna escavatrici, oppure di prendere le frecce dirompenti e lanciarne due sull’unità del processore, così da provocare una potente esplosione. A questo punto il nemico non sarà ancora morto, ma totalmente inerme. Un attacco potente sarà sufficiente per stenderlo. In caso vogliate agire diversamente, vi segnaliamo la debolezza al ghiaccio, per questo una bomba congelante potrebbe essere utile.

  • Secodonte

Il Secodonte è uno dei nemici più fastidiosi del gioco, in quanto avrà un unico punto debole, il serbatoio di vampa, situato proprio sotto la pancia fatta di ingranaggi. Il problema, però, sarà il fatto che la macchina si muoverà costantemente, rendendo difficoltoso colpire il serbatoio. Per questo motivo, a nostro parere, la miglior strategia e quella di attaccare silenziosamente il nemico, sferrare un colpo caricato così da stordirlo e a questo punto scagliare la freccia sul serbatoio di vampa, e godersi lo spettacolo. Altrimenti potrete continuare a forza di colpi caricati e critici fino alla sconfitta, in quanto sarà uno dei nemici più facilmente stordibili del gioco. In più, se volte infliggergli danni elementali, lanciate una bomba incendiaria: sarà debole al fuoco.

  • Arcapode

Il problema di questa macchina sarà il fatto che essa non andrà mai in giro da sola, ma sempre sarà affiancata da un altro suo simile e almeno due Vedette. In questo caso sono due le strategie fattibili: o attaccarlo da dietro sulle Sicure e sull’artiglio scudo o il folgoratore con le frecce dirompenti, in modo tale da renderlo praticamente innocuo e poi ucciderlo con attacchi caricati, oppure attaccarlo in maniera silenziosa, e poi mirare con le frecce dirompenti al generatore. Con due colpi, esso esploderà, danneggiando il nemico e stordendolo, così da permettere un attacco critico.

  • Manticerio Incendiario

In Horizon Zero Dawn esistono due tipi di Manticieri: quello incendiario e quello congelante, entrambi affrontabili nella stessa maniera ma con munizioni differenti. La miglior strategia per attaccarlo sarà quella di colpirlo silenziosamente, scagliargli due frecce nei serbatoi di vampa e aspettare l’esposizione. A questo punto potrete sia attaccarlo con colpi pensati e attendere lo stordimento, così poi da effettuare un colpo critico, che scagliare numerosissime frecce devastanti sull’esofago, velocizzando l’uccisione. Più difficile sarà far esplodere la sacca, particolarmente resistente a tutti i tipi di frecce; chiaramente, una volta distrutta, garantirà ingenti danni inflitti. Il gelo è particolarmente efficace sul corpo del nemico, quindi qualche bomba congelate è consigliata.

  • Manticerio Congelante

Stesso approccio dell’incendario: colpitelo silenziosamente, utilizzate l’arco da guerra e scagliate frecce congelanti sui serbatoi di gelo e attendete l’esplosione. A questo punto prendete la fionda, e lanciate un paio di bombe infuocate (sarà il suo punto debole), attendete che si stordisca ed effettuate un colpo critico per mandarlo all’altro mondo.

  • Ferrariete

Il Ferrariete sarà un nemico piuttosto debole rispetto a quelli trattati dal Longipede in poi. Difatti sarà possibile sconfiggerlo con un semplice colpo silenzioso. Per i temerari, vi basterà scoccare una freccia incendiaria sul serbatoio di Vampa e colpire con le frecce devastanti le corna.

  • Inseguitore

Gli inseguitori saranno nemici davvero temibili, non tanto per la loro resistenza, quanto per l’agilità e potenza d’attacco. Inoltre, essi saranno invisibili e per questo il colpo silenzioso sarà pressoché impossibile. La miglior strategia possibile e quella di imbracciare l’arco da guerra e scagliare le frecce fulminanti. Un paio basteranno per stordirlo, e così potrete effettuare l’attacco critico. Ripetete due volte questa strategia e il gioco sarà fatto. Un altro metodo è quello di staccare pezzo per pezzo ogni componente della macchina, ma vi consigliamo caldamente la prima.

  • Smeriglio

Lo Smeriglio potrebbe sembrare uno dei nemici più fastidiosi e difficili da affrontare, ed infatti sarà proprio così se non si conosce l’esatta strategia per sconfiggerlo. Difatti il metodo migliore è quello di equipaggiare il lancia corde e colpirlo con due di esse. Alla seconda, massimo terza, l’uccello meccanico cadrà al suolo, e voi potrete infierire su di lui con un bel attacco critico. Eseguire questa procedura un’altra volta e il gioco sarà fatto.

  • Corruttore

Il Corruttore sarà un nemico non troppo complesso da sconfiggere. Il miglior metodo è sferrare un attacco silenzioso, e poi imbracciare l’arco da caccia e con le frecce devastanti distruggere il lanciagranate, il lancia aculei e il nucleo termico, così da provocare un’esplosione devastante.

  • Razziatore

Questa macchina se affrontata nella giusta maniera, risulterà una vera passeggiata. Innanzitutto dovrete eseguire il classico colpo silenzioso, così da bloccarlo temporaneamente e togliergli una buona percentuale di vita. Successivamente, prendete l’arco da guerra e scoccate una freccia fulminante sulla batteria: così facendo ci sarà un’esplosione che diminuirà sensibilmente la vita del nemico e lo stordirà. A questo punto, effettuate un colpo critico, e, non appena avrete compiuto l’attacco, lanciate subito un’altra freccia fulminante sull’altra batteria. Effettuate nuovamente il colpo critico e il Razziatore sarà vostro. Altro metodo estremamente utile può essere quello di colpire con la freccia dirompente il cannone posseduto dalla macchina sulla schiena; una volta fatto cadere prendetelo e colpite ripetutamente il nemico: cadrà davvero agevolmente.

  • Celermorso

Anche questi sono avversari molto temibili se non affrontati con il giusto metodo. Come per i precedenti avversari, cercate di isolare i mostri meccanici con i sassi o il fischio. A questo punto prendetelo alle spalle ed effettuate un attacco silenzioso; successivamente equipaggiate l’arco da caccia e le frecce infuocate colpendo i serbatoi di vampa che ha sulla schiena. Distrutti entrambi, e con le varie esplosioni derivati dalla loro distruzione, il coccodrillo sarà eliminato.

  • Spezzaroccia

Questa è una delle macchine più potenti del gioco, particolarmente tecnica e richiedente un alto livello di precisione. Il problema principale è rappresentato dal fatto che agirà sempre in gruppo, e sconfiggere già due di queste sarà un’ardua impresa. Nonostante ciò, la miglior strategia è la seguente: per prima cosa distruggete le braccia escavatrici, tutte e 4, in modo tale da evitare che la creatura vada ancora una volta sotto terra. Successivamente, dovete concentrarvi o sul chip termico o sulla sacca di carburante. La scelta starà a voi, ma sappiate che di frecce ne dovrete scagliare a bizzeffe. Una volta fatto ciò, la battaglia sarà vostra, ma vi assicuriamo che sarà una lotta piuttosto lunga.

  • Colosso

Il colosso sarà un nemico temibile ma non quanto lo Spezzarocce: infatti ha diversi punti deboli facilmente distruttibili. Per prima cosa imbracciate l’arco da guerra e distruggete con le frecce di ghiaccio i serbatoi di gelo, entrambi. Una volta fatto ciò, prendete le frecce devastanti e è distruggete i sollevatori cinetici. Vi basteranno tre quattro frecce a sollevatore per distruggerli completamente tutti. Frantumati in entrambe le zone, il colosso cadrà ai vostri piedi.

  • Divoratuono

Siamo giunti ad una delle macchine più complesse da abbattere in assoluto: il Divoratuono. La strategia migliore che possiamo consigliarvi è questa: quando ancora non siete stati scoperti, distruggete il lancia dischi: ovvero il cannone posseduto dalla macchina che può essere raccolto per utilizzarlo contro la stessa. Sparando con il cannone tolto dalla bestia, attaccando riuscirete a infliggere ingenti quantità di danni al mostro meccanico. Successivamente, il consiglio è quello di utilizzare le frecce dirompenti per distruggere i cannoni del nemico e la coda, in modo tale che possa compiere soltanto attacchi corpo a corpo piuttosto prevedibili. Infine, il top sarebbe riuscire a distruggere un paio di serbatoi di gelo, così da amplificare i danni e ucciderlo.

  • Avistempesta

Altro nemico davvero complesso presente in Horizon Zero Dawn. In questo caso la strategia sarà molto simile a quella dello Smeriglio, ovvero prendere il lancia corde, e colpire il bersaglio finché non sarà bloccato a terra. A quel punto l’obiettivo sarà colpire i serbatoi di gelo e di vampa, tutti e quattro, con lo scopo di provocare nel nemico esplosioni continue. Inoltre, importantissimo sarà, anche con il lancia corde, distruggere il folgoratore della macchina, così da bloccare attacchi elettrici davvero devastanti. Se seguirete questa strategia, non dovrebbe rivelarsi troppo complesso.

  • Sterminatore

Lo Sterminatore sarà una delle macchine contenute nelle boss fight della produzione, anch’essa particolarmente complessa se ignari della corretta metodologia per affrontarlo: innanzitutto, concentrate i vostri attacchi sopratutto con le frecce devastanti prima sulle torrette a ripetizione, fino a distruggerle, e poi sui lanciafiamme, portandoli alla esplosione anch’essi. Successivamente, entrerà in scena un Razziatore: a questo punto la cosa da fare assolutamente e quella di prendere l’arco di precisione, utilizzare le frecce dirompenti e mirare al cannone della bestia. Uccidete velocemente la macchina quadrupede e dirigete la vostra nuova bocca da fuoco sullo Sterminatore, infliggendo, in questo modo, danni enormi. A questo punto continuate a colpire i mitragliatori pesanti posti sopra alle torrette a ripetizione e il gioco sarà fatto.

  • Macchine Corrotte

Qui sono racchiusi tutti i nemici dotati di corruzione. Chiaramente, vi basterà applicare le strategie precedentemente scritte per ogni tipo di nemico, così da ucciderli agevolmente. Le macchine corrotte hanno un punto debole in comune: sono facilmente danneggiabili dal fuoco e quindi, per affrontarle, dovrete fare incetta di colpi esplosivi, frecce incendiarie e trappole infuocate.

Speriamo davvero di esservi stati d’aiuto e di avervi agevolato nella distruzione di ogni singola macchina presente nella produzione targata Guerrilla Games. Per il momento è tutto, ci vediamo con una prossima guida qui sulle pagine di GamesVillage.