Videogiochi
   

Chiudi

Video



Gravity Rush 2: Digital Foundry analizza i miglioramenti della versione PS4 Pro

di 11/01/2017
 

Come già accaduto con la demo, il noto portale di analisi tecniche dedicate ai videogiochi Digital Foundry ha pubblicato ieri sera un video che mette a confronto le versioni PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro di Gravity Rush 2.

Se la versione PlayStation 4 base viaggia a 1080p con 30fps solidi durante tutta l’avventura, mostrando un grado di ottimizzazione più che buono, il lavoro svolto sulla versione Pro è davvero certosino, con il gioco che si spinge fino ad una risoluzione nativa di 2160p. Digital Foundry ha però notato come alcuni effetti grafici siano renderizzati ad una risoluzione inferiore, probabilmente 1080p, definendo quest’ultimo come un compromesso più che accettabile per poter avere un’ottima qualità visiva generale sulla console mid-gen, nei modelli poligonali e nelle geometrie.

Gravity Rush 2, sequel di uno dei titoli PlayStation Vita più apprezzati al lancio della piccola portatile di Sony, sarà disponibile in Europa a partire dal prossimo 18 gennaio.