Videogiochi

Il developer di Square Enix Nomura spiega le ragioni della lunghezza dello sviluppo di Kingdom Hearts III

 

Dopo aver discusso delle difficoltà nel lavorare a più progetti di peso contemporaneamente, il Director di Kingdom Hearts III Tetsuya Nomura si è dilungato nel discutere alcuni dettagli proprio del suddetto gioco, di cui vi abbiamo proposto una succosa anteprima ieri, ai microfoni di DualShockers.

Alla domanda sul perchè il gioco abbia richiesto così tanto tempo di sviluppo (Kingdom Hearts è stato annunciato all’E3 2013 n.d.r), Nomura ha confermato che sin dall’inizio del progetto, il team che se ne sarebbe occupato aveva già ben chiaro che la fase di sviluppo avrebbe portato via parecchio tempo. Nella pianificazione complessiva dei lavori, vi erano ivi presenti delle stime di massima della durata delle fasi di sviluppo, con al contempo indicati in quali segmenti del development sarebbe stato aggiunto altro personale.

Nonostante la pianificazione, ci furono delle decisioni di Square Enix che hanno impattato decisivamente sulla lunghezza dello sviluppo. Sicuramente, hanno molto influito il cambio di engine ed alcuni turnover a livello di figure professionali del team, i quali hanno influenzato direttamente sulla release date e non tanto sull’effettiva durata del periodo di sviluppo.





Loading Facebook Comments ...