Videogiochi
   

DiGRA Italia: la prossima conferenza di game studies a dicembre al VIGAMUS

 

DiGRA (Digital Games Research Association) è da anni il punto di riferimento per la discussione intorno ai videogiochi e ai loro significati socio-oculturali. L’evento è arrivato anche in Italia accompagnato da grande successo e fermento, con l’ottima edizione di maggio 2017 tenutasi presso la IULM di Milano. Il 15 dicembre 2017 ci sarà di nuovo l’occasione di potersi riunire e parlare di videogiochi in un contesto culturale, questa volta presso VIGAMUS – Museo del Videogioco di Roma.

Il nome dell’edizione 2017 ha un nome che è tutto un programma: Made in Italy. Questo significa che si parlerà  di tutte le sfumature fenomenologiche che il Videogioco assume nel particolarissimo ecosistema italiano, dalla produzione alla storia e alla critica. La decisione del tema nasce dai più recenti studi sui videogiochi, nei quali è emerso quanto il contesto geografico possa influire sulla realizzazione dei prodotti interattivi e dell’infrastruttura culturale sorta intorno a essi.

Detto in altre parole: Paese che vai, videogiochi che trovi. Uno degli aspetti più interessanti di questa edizione del DiGRA è che non si soffermerà soltanto sullo studio del videogioco in sé, ma anche su tutti gli aspetti correlati, come lo sviluppo, il consumo, ma anche la preservazione (inevitabile, data la sede del congresso), oltre alla discussione teorica sul significato simbolico dei videogiochi che è da sempre oggetto delle speculazioni dei game studies.

Tra gli argomenti trattati, dunque, la produzione, ma anche la ripartizione dei pubblici, l’intervento della stampa di settore e le nuove frontiere che travalicano il confine tra giornalista e consumatore, come i tanto chiacchierati YouTuber; si parlerà, inoltre, di videogiochi che valorizzano l’ampissimo patrimonio culturale del Bel Paese. Al momento DiGRA ha lanciato una Call for Papers, ossia una chiamata alle armi per chiunque volesse partecipare, con scadenza il 6 ottobre. Potete trovare le istruzioni a questo indirizzo. Il simposio non è rivolto soltanto agli addetti ai lavori, ma a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza di quello straordinario mezzo che è il videogioco.





Loading Facebook Comments ...