Videogiochi

Star Wars Battlefront II, DICE annuncia cambiamenti per il Loot system

di 13/10/2017
 

Decisamente lontano dall’esser completo, il Loot system di Star Wars Battlefront II ha preoccupato non poco tutti i giocatori che hanno avuto la possibilità di provare con mano la beta. DICE ha raccolto tutte le segnalazioni degli utenti ed ha annunciato tutti gli aspetti che saranno modificati da qui al lancio ufficiale del titolo, previsto in uscita il 17 novembre su PC, PlayStation 4 ed Xbox One.

Queste le modifiche che saranno introdotte al Loot system:

Saranno aggiunte molte più armi, divise e vari oggetti di gioco da sbloccare

Le armi e gli oggetti più potenti saranno ottenibili esclusivamente come oggetti da sbloccare in-game

Le casse saranno ottenibili completando particolare sfide, o raggiungendo determinati traguardi in-game. Inoltre, sarà possibile acquistarle spendendo la valuta virtuale del gioco (i Cristalli).

In caso di doppione di una Star Card, la carta può essere distrutta al fine di potenziare una carta già presente in inventario.

Infine, per sbloccare determinate armi non basterà effettuare un upgrade delle Star Card: il livello di ranking raggiunto in-game sarà necessario per assicurarsi gli armamenti migliori.

Infine, DICE ha rassicurato i giocatori: la Software House farà di tutto affinché i giocatori di Star Wars Battlefront II che hanno poco tempo da dedicare al titolo possano godere degli stessi contenuti degli utenti che hanno la possibilità di volare nello spazio molto più a lungo. E’ stata inoltre annunciata un sistema che sarà in grado di premiare con particolari ricompense tutti i giocatori che lavoreranno come una vera squadra.





Loading Facebook Comments ...