Videogiochi

Rainbow Six Siege: svelato per sbaglio l’hacker Dokkaebi

di 13/11/2017
 

Come sapete Tom Clancy’s Rainbow Six Siege riceverà presto la sua settima espansione, ovvero Operation White Noise. In un post nel blog ufficiale del gioco, subito dopo cancellato, è stato rivelato uno dei due operatori che ogni nuova espansione mette a disposizione ai giocatori. Si tratta dell’hacker Dokkaebi, proveniente dal 707° Battaglione per le Missioni Speciali della Corea del Sud.

Dalle notizie che abbiamo in possesso, questo nuovo operatore viene descritto come “testardo e audace“. Il suo passato suggerisce che si sia reclutato alla squadra Rainbow Six dopo aver eseguito un hacking allo scopo di presentarsi. Dokkaebi è in grado di hackerare congegni elettronici e telecamere, ma non ci meraviglieremmo che riuscisse ad agire su altri “oggetti” grazie ai sui gadget.

Lo YouTuber Coreross è riuscito a creare un video riuscendo a catturare qualche immagine. Operation White Noise sarà disponibile a partire dal 19 novembre. Ubisoft ha già mostrato la mappa ufficiale Mok Myeok Tower. La rivelazione di uno dei due nuovi operatori sarà stato frutto veramente di errore?