Videogiochi

Rocket League sfrutta appieno la risoluzione dinamica su Nintendo Switch

 

Rocket League è appena uscito su Nintendo Switch. Il famoso gioco di Psyonix si appresta a far innamorare gli utenti della console della grande N, ma naturalmente molti giocatori si sono chiesti se il titolo sia in grado di fornire ottime performance anche in modalità “portatile”.

La buona notizia è che il team di sviluppo ha fatto un ottimo lavoro al fine di garantire i 60 FPS fissi in entrambe le configurazioni. Rocket League sfrutterà appieno l’utilizzo della risoluzione dinamica, impostandosi a 526p di default per poi passare a 720p quando si usa il dock.

Psyonix ha inoltre dichiarato che continuerà a migliorare l’ottimizzazione del gioco anche dopo il lancio, cercando di portare la migliore esperienza possibile su Nintendo Switch.