Videogiochi
   

Gamestop interrompe temporaneamente il servizio Power Pass

di 15/11/2017
 

Gamestop interrompe improvvisamente il servizio Power Pass lanciato a fine ottobre, quindi poco più di due settimane fa. Questo nuovo servizio permetteva ai giocatori di affittare un massimo di 60 giochi per un arco di 6 mesi al costo di €60. Scaduto il tempo, l’ultimo gioco noleggiato sarebbe diventato di proprietà del giocatore.

Non sappiamo quale sia la reale motivazione, ma dalle prime voci di corridoio quella più probabile sarebbe di natura tecnica. Il servizio sarebbe stato sospeso a tempo indeterminato per via dell’infrastruttura informatica presente nei negozi, la quale non è stata pensata per gestire un noleggio così massiccio di giochi.

La catena Gamestop ha risposto in maniera ufficiale a questo problema: “Abbiamo deciso di interrompere temporaneamente il lancio del nuovo servizio a causa di alcune limitazioni di programma che abbiamo individuato. E’ la cosa giusta da fare al momento al fine di  garantire un grande servizio ai nostri clienti. Chi lo ha acquistato potrà portare indietro il Pass, ricevere il rimborso ed avere gratuitamente il gioco pre-posseduto“.

Cosa ne pensate? Se il servizio arriverà anche in Italia ben rodato, ne usufruirete? Fatecelo sapere nei commenti!





  • thefailer

    penso che ero sorpreso che fosse uscita una cosa buona da quel negozio… tutto tornato alla normalità