Street Fighter VI

Street Fighter: Danny e Michael Philippou non sono più i registi del nuovo live action

Il film Capcom / Legendary su Street Fighter non vedrà più la regia di Danny e Michael Philippou.

Il film Capcom / Legendary su Street Fighter non vedrà più la regia di Danny e Michael Philippou.

Non c’è pace per le trasposizioni cinematografiche delle IP Capcom, in particolare per Street Fighter. Tempo fa, Capcom aveva annunciato l’intenzione di sviluppare un nuovo adattamento cinematografico del picchiaduro in collaborazione con la rinomata casa di produzione Legendary. La regia sarebbe stata affidata a Danny e Michael Philippou, noti per il film “Talk to Me.”

Il duo australiano, che aveva guadagnato notorietà con il loro horror, avrebbe dovuto fare il salto nel genere action con l’adattamento del celebre picchiaduro. Tuttavia, il progetto è stato annullato per motivi non ben specificati. Sembra che il problema principale fosse un conflitto di programmazione, poiché i tempi del live-action non erano ancora definiti. Inoltre, i due registi erano già impegnati per lavorare nuovamente con A24 su “Bring Her Back,” con Sally Hawkins e Billy Barratt, a partire dalle settimane successive. staremo a vedere chi prenderà ora le redini del progetto.

Toumarello è il nickname che si porta appresso ormai da anni, ma non chiedetegli di spiegarvelo: è un tipo logorroico e blablabla. Per vivere (in ogni senso) scrive e descrive, in particolare di roba multimediale, crossmediale, transmediale... insomma, gli interessa il contenuto ma spesso resta affascinato dall'utilizzo del contenitore. Ama Tetris e le narrazioni interattive.