• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: professori universitari che non rispondono alle e-mail

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato
    Registrato il
    04-17
    Messaggi
    4

    professori universitari che non rispondono alle e-mail

    Vi è mai capitato? trovo che sia una cosa scandalosa perchè hanno già dei privilegi con il loro lavoro e sono pagati con le nostre tasse, solo in Italia accadono queste cose

  2. #2
    agente SWAT L'avatar di SamFisher-92
    Registrato il
    08-06
    Località
    Provincia di Caserta
    Messaggi
    6.570
    Se non rispondono, vai a rompergli le scatole in ufficio.

  3. #3
    Utente L'avatar di BBrian
    Registrato il
    04-15
    Messaggi
    1.597
    Same here, non potendo andare all'uni visto che mi sono fracassato il piede ho inviato una email al prof una settimana fa, nessuna risposta... se non aprono la casella email per dimenticanza passi pure, se non rispondono perché non gli va di rispondere sono proprio ******

  4. #4
    Mr 4 cm L'avatar di titan2010
    Registrato il
    07-06
    Località
    Tristram
    Messaggi
    27.204
    Citazione BBrian Visualizza Messaggio
    Same here, non potendo andare all'uni visto che mi sono fracassato il piede ho inviato una email al prof una settimana fa, nessuna risposta... se non aprono la casella email per dimenticanza passi pure, se non rispondono perché non gli va di rispondere sono proprio ******
    Il più delle volte non rispondono perché gli arrivano 200 mai al giorno (e non é un numero a caso eh) ed a qualcuna si dimenticano di rispondere. Rimandala.

    Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk



  5. #5
    Tiroaggiro L'avatar di crash88
    Registrato il
    01-03
    Località
    Partenope
    Messaggi
    78.232
    Gli scrivi con l'email istituzionale che ti da l'università? Molti ad esempio non considerano le mail "personali" (tipo gmail, libero ecc.). A me l'assenza di risposte è capitata solo quando ho mandato mail a destra e a manca per cercare un prof per la tesi. Quelli che tengono i corsi invece mi hanno quasi sempre risposto. Ovviamente per ogni esame in genere avevamo un gruppo fb, in modo che non si mandasse 50 volte la stessa mail per chiedere tipo se spostava l'esame o robe del genere.

    A me fa incazzare pure che io scrivo sempre un messaggio perfetto come impostazione e cordialità, e poi 9/10 mi rispondono con una frase singola striminzita, senza salutare né all'inizio né alla fine del messaggio. E che cazzo, almeno la forma

  6. #6
    Utente L'avatar di ecatombegatsu
    Registrato il
    06-06
    Località
    Burkina Faso
    Messaggi
    21.747
    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    Gli scrivi con l'email istituzionale che ti da l'università? Molti ad esempio non considerano le mail "personali" (tipo gmail, libero ecc.). A me l'assenza di risposte è capitata solo quando ho mandato mail a destra e a manca per cercare un prof per la tesi. Quelli che tengono i corsi invece mi hanno quasi sempre risposto. Ovviamente per ogni esame in genere avevamo un gruppo fb, in modo che non si mandasse 50 volte la stessa mail per chiedere tipo se spostava l'esame o robe del genere.

    A me fa incazzare pure che io scrivo sempre un messaggio perfetto come impostazione e cordialità, e poi 9/10 mi rispondono con una frase singola striminzita, senza salutare né all'inizio né alla fine del messaggio. E che cazzo, almeno la forma
    credo sia la prassi, a me più che incazzare da fastidio, mi capitò una cosa del genere a macro, e la cosa bella che all'esame si ricordò tutto! Fermò anche l'esame per chiedermi se fossi iscritto su facebook
    bisogna smetterla di dire che il prossimo è stupido, maleducato o ignorante: di solito è tutte e tre le cose







  7. #7
    Tenshi Kara Buko di Kiull L'avatar di regulusirius 2.0
    Registrato il
    02-10
    Messaggi
    5.821
    Citazione kenan Visualizza Messaggio
    Vi è mai capitato? trovo che sia una cosa scandalosa perchè hanno già dei privilegi con il loro lavoro e sono pagati con le nostre tasse, solo in Italia accadono queste cose
    Capita ed è da condannare se non rispondono a oltranza, ma se la vuoi mettere sul solito discorso scemo delle tasse allora quello che il professore ti deve è l'infima percentuale del suo stipendio composta da quelle che paghi tu. Non accade solo in Italia che i professori non rispondano alle mail.

    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    A me fa incazzare pure che io scrivo sempre un messaggio perfetto come impostazione e cordialità, e poi 9/10 mi rispondono con una frase singola striminzita, senza salutare né all'inizio né alla fine del messaggio. E che cazzo, almeno la forma
    Questo credo che, più si che no, sia dovuto al fatto che se devono rispondere a 200 mail e non impiegare tutto il giorno, o rispondono con la sostanza senza perdersi in convenevoli inutili o non rispondono a tutti

  8. #8
    Guerriero di Innos L'avatar di chepe
    Registrato il
    07-04
    Località
    Modena
    Messaggi
    8.041
    E nel frattempo l'OP è già stato lifebannato, spettacolo
    ''USI A OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR''
    5° BTG. CARABINIERI EMILIA-ROMAGNA

  9. #9
    In game dal 1989.. L'avatar di Conte Wolfers
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    39.159
    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    A me fa incazzare pure che io scrivo sempre un messaggio perfetto come impostazione e cordialità, e poi 9/10 mi rispondono con una frase singola striminzita, senza salutare né all'inizio né alla fine del messaggio. E che cazzo, almeno la forma
    Occorre anche capire una cosa:

    Tu hai dedicato tempo e forze per mandare 1 email ad un professore.
    Lui deve fare lo stesso per rispondere a TUTTI gli studenti. C'è una certa differenza. Dovesse dedicare anche solo 5 minuti ad email risponderebbe a solo 20 email in un paio d'ore, non scherziamo

  10. #10
    Utente L'avatar di ruggero2
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    4.902
    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio
    Occorre anche capire una cosa:

    Tu hai dedicato tempo e forze per mandare 1 email ad un professore.
    Lui deve fare lo stesso per rispondere a TUTTI gli studenti. C'è una certa differenza. Dovesse dedicare anche solo 5 minuti ad email risponderebbe a solo 20 email in un paio d'ore, non scherziamo
    E' pagato per farlo eh?Senza studenti,sarebbe a fare un altro lavoro.
    I love old school pentium mmx [email protected] 153% celeron [email protected] 145% celeron [email protected] 111%
    celeron [email protected]mhz a-data 3200 [email protected] mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s [email protected],1mhz

    I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade

  11. #11
    Tiroaggiro L'avatar di crash88
    Registrato il
    01-03
    Località
    Partenope
    Messaggi
    78.232
    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio
    Occorre anche capire una cosa:

    Tu hai dedicato tempo e forze per mandare 1 email ad un professore.
    Lui deve fare lo stesso per rispondere a TUTTI gli studenti. C'è una certa differenza. Dovesse dedicare anche solo 5 minuti ad email risponderebbe a solo 20 email in un paio d'ore, non scherziamo
    Ma io non voglio il poema, mi accontento di un "Gentile studente," all'inizio e "cordiali saluti" alla fine, ci si perde 5 secondi. Almeno a quel 10% di persone che non scrivono come capre.

  12. #12
    In game dal 1989.. L'avatar di Conte Wolfers
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    39.159
    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    Ma io non voglio il poema, mi accontento di un "Gentile studente," all'inizio e "cordiali saluti" alla fine, ci si perde 5 secondi. Almeno a quel 10% di persone che non scrivono come capre.
    Il problema credo sia sempre il numero, e poi dobbiamo anche considerare la routine.
    L'università la vai a vivere qualche anno della tua vita, si spera il meno possibile. Ma hai a che fare con professori che magari son li da 15 anni, e quindi hanno sul groppone 15 anni di centinaia di email a cui rispondere, non mi meraviglio che si riducano al necessario. Anche perchè, ricordiamolo, stiamo pur sempre parlando di esseri umani.

    Non solo, ma parliamo di persone che difficilmente riescono a tenere separata la giornata lavorativa da quella personale. Quando si va in un negozio, si fa attenzione ad andare negli orari di apertura. Ma quando si manda un mail, mica si fa attenzione all'orario di ricevimento del professore, si da semplicemente per scontato che sia "sempre in ufficio" o comunque la si manda "che tanto poi la vede". Anche questo logora, sempre considerando il discorso "routine".

    Per carità, capisco perfettamente il fastidio, io lo vivo spesso con la mia ragazza: si scervella anche 30 minuti per mandare l'email perfetta, mi chiede pareri, modifica le parole e tutto quanto il resto, e poi si scazza quando vede una risposta "veloce e fredda". Semplicemente le dico, quando la invia, di non avere grosse aspettative: Hai scritto al professore per avere l'informazione A? L'importante è che ti dia l'informazione A entro la tempistica in cui ti serve, la forma è, appunto, secondaria. Se c'è anche la forma, lode a lui. Se non c'è, sticazzi

  13. #13
    Utente L'avatar di ruggero2
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    4.902
    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio
    Il problema credo sia sempre il numero, e poi dobbiamo anche considerare la routine.
    L'università la vai a vivere qualche anno della tua vita, si spera il meno possibile. Ma hai a che fare con professori che magari son li da 15 anni, e quindi hanno sul groppone 15 anni di centinaia di email a cui rispondere, non mi meraviglio che si riducano al necessario. Anche perchè, ricordiamolo, stiamo pur sempre parlando di esseri umani.

    Non solo, ma parliamo di persone che difficilmente riescono a tenere separata la giornata lavorativa da quella personale. Quando si va in un negozio, si fa attenzione ad andare negli orari di apertura. Ma quando si manda un mail, mica si fa attenzione all'orario di ricevimento del professore, si da semplicemente per scontato che sia "sempre in ufficio" o comunque la si manda "che tanto poi la vede". Anche questo logora, sempre considerando il discorso "routine".

    Per carità, capisco perfettamente il fastidio, io lo vivo spesso con la mia ragazza: si scervella anche 30 minuti per mandare l'email perfetta, mi chiede pareri, modifica le parole e tutto quanto il resto, e poi si scazza quando vede una risposta "veloce e fredda". Semplicemente le dico, quando la invia, di non avere grosse aspettative: Hai scritto al professore per avere l'informazione A? L'importante è che ti dia l'informazione A entro la tempistica in cui ti serve, la forma è, appunto, secondaria. Se c'è anche la forma, lode a lui. Se non c'è, sticazzi
    Ripeto,sono pagati per farlo,stanno rispondendo a chi gli paga lo stipendio,in sintesi sono dei clienti gli studenti.

    Detto ciò,uno la mail la può mandare sempre,poi sta a lui rispondere quando è libero...se risponde ovviamente.

    Se non gli piace più come lavoro puoi fare altro,non lo obbliga nessuno.


    E...per lavoro un tempo gestivo una struttura alberghiera,nei periodi ot viaggiavo sulle 30 mail al giorno con 30 preventivi da fare in 4 lingue diverse,quasi sempre rispondevo gentilmente.
    Metto quasi perchè se era un truffatore allora mi divertivo un po'.
    I love old school pentium mmx [email protected] 153% celeron [email protected] 145% celeron [email protected] 111%
    celeron [email protected]mhz a-data 3200 [email protected] mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s [email protected],1mhz

    I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade

  14. #14
    In game dal 1989.. L'avatar di Conte Wolfers
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    39.159
    Citazione ruggero2 Visualizza Messaggio
    Ripeto,sono pagati per farlo,stanno rispondendo a chi gli paga lo stipendio,in sintesi sono dei clienti gli studenti.

    Detto ciò,uno la mail la può mandare sempre,poi sta a lui rispondere quando è libero...se risponde ovviamente.

    Se non gli piace più come lavoro puoi fare altro,non lo obbliga nessuno.


    E...per lavoro un tempo gestivo una struttura alberghiera,nei periodi ot viaggiavo sulle 30 mail al giorno con 30 preventivi da fare in 4 lingue diverse,quasi sempre rispondevo gentilmente.
    Metto quasi perchè se era un truffatore allora mi divertivo un po'.
    Certo che sono pagati per farlo, ci mancherebbe.

    Ma se parliamo di "dovere", allora occorre anche sottolineare il fatto che nessuno obbliga loro ad andare oltre il necessario. Se uno studente chiede "TONNELLATEDITESTOEDUCATOGENTILEERICERCATO a che ora riceve? ALTRETONNELLATEDITESTOEDUCATOGENTILEERICERCATOCONANNESSISA LUTI" è libero di rispondere con uno striminzito "dalle 16 alle 17, saluti".

    Il discorso del non apprezzare il lavoro, perdonami ma al mondo d'oggi non sta in piedi.
    Davvero dovrebbero rinunciare ad uno stipendio sicuro solo perchè han perso la passione? Tra l'altro, se vogliamo dirla tutta, spesso è proprio lo studente che la fa perdere con i vari "sticazzi che potrei migliorare mi serve il 18" oppure "Ha messo le diapositive online? Sticazzi della lezione". Ma questo è un'altro paio di maniche, indipendentemente dal fatto che possano far benissimo il loro lavoro, o fare solo lo stretto indispensabile, ciò non toglie che la forma son liberi di sceglierla.

    Ed altrettanto liberi voi di criticarli per tale scelta, ci mancherebbe. Io ci tenevo semplicemente a sottolineare alcuni aspetti che spesso non si considerano.

    Ps - Per oltre 6 anni ho gestito l'unica agenzia immobiliare che si occupava esclusivamente di affitti in una città di oltre 100.000 anime, con tanto di università di circa 30.000 iscritti in media (quindi capirai bene il numero di posti letto che si gestiscono di anno in anno). E capirai bene la mole di email che arrivava quotidianamente in agenzia, e che gestiva esclusivamente il sottoscritto.

    Personalmente, dopo i primi giorni in cui ho provato a dedicare a tutti il giusto tempo, ho alzato bandiera bianca: Ci sono decine di cose da fare quotidianamente, a far bene la gestione delle email rimani indietro su TUTTO.
    A quel punto ho fatto di necessità virtù, mi sono "armato" creando un modello di risposta in cui dovevo compilare solamente il nome della persona, l'immobile scelto per la locazione e la data dell'appuntamento. Non ho trovato altra maniera per esser cordiale, educato ed efficiente nel minor tempo possibile.

  15. #15
    Utente L'avatar di ruggero2
    Registrato il
    01-05
    Messaggi
    4.902
    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio
    Certo che sono pagati per farlo, ci mancherebbe.

    Ma se parliamo di "dovere", allora occorre anche sottolineare il fatto che nessuno obbliga loro ad andare oltre il necessario. Se uno studente chiede "TONNELLATEDITESTOEDUCATOGENTILEERICERCATO a che ora riceve? ALTRETONNELLATEDITESTOEDUCATOGENTILEERICERCATOCONANNESSISA LUTI" è libero di rispondere con uno striminzito "dalle 16 alle 17, saluti".
    C'è una cosa che si chiama educazione...così come si pizzica il professore se uno chiede semplicemente "a che ora riceve?" lo studente giustamente ha qualche perplessità quando il prof risponde ok non lo so etc...o addirittura quando non risponde.


    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio
    Il discorso del non apprezzare il lavoro, perdonami ma al mondo d'oggi non sta in piedi.
    Davvero dovrebbero rinunciare ad uno stipendio sicuro solo perchè han perso la passione? Tra l'altro, se vogliamo dirla tutta, spesso è proprio lo studente che la fa perdere con i vari "sticazzi che potrei migliorare mi serve il 18" oppure "Ha messo le diapositive online? Sticazzi della lezione". Ma questo è un'altro paio di maniche, indipendentemente dal fatto che possano far benissimo il loro lavoro, o fare solo lo stretto indispensabile, ciò non toglie che la forma son liberi di sceglierla.

    Ed altrettanto liberi voi di criticarli per tale scelta, ci mancherebbe. Io ci tenevo semplicemente a sottolineare alcuni aspetti che spesso non si considerano
    Non sta in piedi che?Cioè allora manteniamo gente che non vuole fare correttamente il proprio lavoro?Ma sei serio?

    Sono un medico e mi secca visitare correttamente,prescrivo un po' di pillole a muzzo.
    Riguardo gli studenti,roba già vista,se un prof ha poca gente

    1)spiega male
    2)legge dal libro
    3)si pone con gli studenti in maniera sbagliata

    I motivi sono questi,e ti parlo ex studente lavoratore,6 ore al giorno per 5 gg...c'erano delle lezioni che mi piaceva proprio seguire...quindi...


    Citazione Conte Wolfers Visualizza Messaggio

    Ps - Per oltre 6 anni ho gestito l'unica agenzia immobiliare che si occupava esclusivamente di affitti in una città di oltre 100.000 anime, con tanto di università di circa 30.000 iscritti in media (quindi capirai bene il numero di posti letto che si gestiscono di anno in anno). E capirai bene la mole di email che arrivava quotidianamente in agenzia, e che gestiva esclusivamente il sottoscritto.

    Personalmente, dopo i primi giorni in cui ho provato a dedicare a tutti il giusto tempo, ho alzato bandiera bianca: Ci sono decine di cose da fare quotidianamente, a far bene la gestione delle email rimani indietro su TUTTO.
    A quel punto ho fatto di necessità virtù, mi sono "armato" creando un modello di risposta in cui dovevo compilare solamente il nome della persona, l'immobile scelto per la locazione e la data dell'appuntamento. Non ho trovato altra maniera per esser cordiale, educato ed efficiente nel minor tempo possibile.
    Idem io,copia incolla ed edita.

    Come l'ho fatto io e te,lo può fare un prof.
    In realtà per i prof gli studenti sono solo una scocciatura,sono troppo impegnati a fare altro.
    I love old school pentium mmx [email protected] 153% celeron [email protected] 145% celeron [email protected] 111%
    celeron [email protected]mhz a-data 3200 [email protected] mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s [email protected],1mhz

    I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •