• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 32 di 35 PrimoPrimo ... 2229303132333435 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 466 a 480 di 515

Discussione: [3] Coronavirus

Cambio titolo
  1. #466
    Utente
    Registrato il
    12-16
    Messaggi
    1.256
    Ho visto anche in rete tutta la solita tempesta di non cervelli riguardo la novità su uscire per i bambini accompagnati da un genitore o l'anziano, ma se questi leggessero....

    C'è scritto specificatamente che quando si fa l'uscita per necessità, in certi casi il genitore singolo può portar fuori il bambino, anche per fargli cambiare aria qualche minuto perchè stare sempre a casa può ovviamente stancare, per gli anziani, possono essere accompagnati a fare una passeggiata attorno a casa accompagnati chessò da un parente o il badante, sempre per sgranchirsi un attimo, ma nel perimetro abitativo.
    Io e mia madre una volta al giorno quasi tutti i giorni scendiamo a camminare nel giardino-parcheggio privato del condominio e ci facciamo un 10 minuti di passeggiata.


    @francutio: scuse accettate.
    Ultima modifica di incalcatore; 1-04-2020 alle 11:05:35

  2. #467
    For the Emperor! L'avatar di bigbill
    Registrato il
    08-06
    Messaggi
    8.738
    Beh specificare solo jogging mi sembra un po' una cagata, più che altro perché direi che running, jogging e camminata sono 3 attività distinte una dall'altra.
    Per quanto anche io dal profondo del mio cuore vorrei tornare a correre e allenarmi all'aperto (anziché dentro casa...), mi rendo conto che il problema non sono i runner in sé, ma tutto quello che viene dopo (e no, chi si è inventato sportivo sto periodo non è un runner e immagino sia anche più soggetto ad infortuni.), per cui vieterei proprio tutto.
    Ma la vera domanda è cosa ci facesse una persona in scarpe da trekking 2 giorni fa, visto che già da un bel po' l'attività motoria è consentita solo nei pressi della propria abitazione e soprattutto come abbia fatto a farsi male (presupponendo che abbia rispettato tale divieto, altrimenti sono cazzi suoi...).

    Detto questo, ai più nervosi consiglio una bella corsetta per scaricare lo stress accumulato questo periodo, fa miracoli (ovviamente si scherza.).

    E mi raccomando agli interruttori della luce!

    Sent from my PRA-LX1 using Tapatalk
    Ultima modifica di bigbill; 1-04-2020 alle 11:17:15

  3. #468
    De Laurentiis pappone L'avatar di Simon Le Bon
    Registrato il
    08-07
    Località
    Napoli
    Messaggi
    14.163
    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    I negozianti dopo Pasqua non credo che accetteranno più di rimanere chiusi, la tensione sta crescendo.
    Ovvio, alcuni erano nella norma, adesso rischiano di essere molto al di sotto del limite di povertà.
    Se devo morire di fame, tanto vale prendere il virus, almeno ci mette "solo" tre giorni.
    Lo stato di concreto che sta facendo?
    Se non ci sono i soldi possono sempre ridurre le spese militari, o far pagare l'ICI alla Chiesa come fanno tutti.

  4. #469
    Citazione bertuccia2004 Visualizza Messaggio
    Ah, avevo dimenticato di rispondere alla parte "tu quante volte sei uscita". Io esattamente 2 per fare la spesa e 1 per mettere 5 minuti in moto la macchina in garage, per non far andare giù la batteria.
    3 volte, totale: 1 ora e mezza fuori, a esagerare, dall'8 marzo.
    Che ne dici?
    Ah ecco, ne ero sicuro. Dico che allora, delatrice, puoi fare quel disegno che volevi farmi, arrotolarlo e ficcartelo su per il culo!


    Francutio, la bradicardia non è una patologia grave, non prendo farmaci, eviterei di scomodare il dottore per certificati, anche perché qua fanno davvero fotografie alla gente e poi vai a spiegare in un gruppo pubblico pieno di delatori pazzi criminali che hai la bradicardia. Questi sono i figli di quelli che linciavano gli untori durante la peste.
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  5. #470
    Utente
    Registrato il
    12-16
    Messaggi
    1.256
    Nel gazzettino un giornalista ha fatto un articolo abbastanza iettatore, scrivendo tregua in estate e dopo tornerà il virus e di nuovo dovremo chiudere tutto e stare a casa.

  6. #471
    Citazione incalcatore Visualizza Messaggio
    Nel gazzettino un giornalista ha fatto un articolo abbastanza iettatore, scrivendo tregua in estate e dopo tornerà il virus e di nuovo dovremo chiudere tutto e stare a casa.
    Purtroppo non è una ipotesi così aliena... Per qualche anno il virus sarà questo. Però bisogna considerare che saremo immunizzati (e forse ci sarà anche il vaccino) e farà molti meno danni (ma ne farà lo stesso... E io credo più dell'influenza stagionale perché è appurato che - al di là dell'immunizzazione - è più potente dell'influenza classica).
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  7. #472
    Chuck Addicted L'avatar di Francutio
    Registrato il
    11-05
    Messaggi
    27.134
    Citazione Simon Le Bon Visualizza Messaggio
    Ovvio, alcuni erano nella norma, adesso rischiano di essere molto al di sotto del limite di povertà.
    Se devo morire di fame, tanto vale prendere il virus, almeno ci mette "solo" tre giorni.
    Lo stato di concreto che sta facendo?
    Se non ci sono i soldi possono sempre ridurre le spese militari, o far pagare l'ICI alla Chiesa come fanno tutti.
    Nessuno muore o morirà di fame.
    Era un'iperbole va bene, però per rispetto di chi sta veramente morendo di virus in Italia o di fame nel mondo, la lascerei stare.
    Lo stato fa quel poco che può fare, si è voluto questo sistema socioeconomico, ora ci si vive come si riesce.
    Citazione Lord Skop's Visualizza Messaggio
    Francutio, la bradicardia non è una patologia grave, non prendo farmaci, eviterei di scomodare il dottore per certificati, anche perché qua fanno davvero fotografie alla gente e poi vai a spiegare in un gruppo pubblico pieno di delatori pazzi criminali che hai la bradicardia. Questi sono i figli di quelli che linciavano gli untori durante la peste.
    Sì, ti capisco. Purtroppo per qualcuno è sempre difficile fermarsi e cercare di avere una visione d'insieme di un problema. Impazziranno e a quel punto usciremo anche noi, più che cercare di spiegare le cose non possiamo fare.

  8. #473
    De Laurentiis pappone L'avatar di Simon Le Bon
    Registrato il
    08-07
    Località
    Napoli
    Messaggi
    14.163
    Citazione Francutio Visualizza Messaggio
    Nessuno muore o morirà di fame.
    Era un'iperbole va bene, però per rispetto di chi sta veramente morendo di virus in Italia o di fame nel mondo, la lascerei stare.
    Lo stato fa quel poco che può fare, si è voluto questo sistema socioeconomico, ora ci si vive come si riesce.
    Iperbole mica tanto, al sud dove la maggioranza lavoricchiava e sopravviveva già prima, molte famiglie sono nella miseria più nera, il numero di quelli che frequentano le mense per poveri a Napoli nelle ultime settimane è triplicato, ci sono stati addirittura casi di persone che sono state rapinate della propria spesa, ed onestamente non credo c'entri la criminalità organizzata.
    Se la quarantena verrà estesa dopo metà aprile, il rischio di disordini e rivolte è concreto, a meno che non venga davvero istituito il reddito di quarantena per tutti, non credo ci siano le risorse però.

  9. #474
    Citazione Simon Le Bon Visualizza Messaggio
    Iperbole mica tanto, al sud dove la maggioranza lavoricchiava e sopravviveva già prima, molte famiglie sono nella miseria più nera, il numero di quelli che frequentano le mense per poveri a Napoli nelle ultime settimane è triplicato, ci sono stati addirittura casi di persone che sono state rapinate della propria spesa, ed onestamente non credo c'entri la criminalità organizzata.
    Se la quarantena verrà estesa dopo metà aprile, il rischio di disordini e rivolte è concreto, a meno che non venga davvero istituito il reddito di quarantena per tutti, non credo ci siano le risorse però.
    Io sono d'accordo. A rigor di logica mi sembra più giusto continuare la "quarantena totale" (anche se ribadisco di essere contrario al divieto di uscire da soli all'aria aperta) in Lombardia e nelle zone più colpite e invece togliere la quarantena totale al Sud, perché i casi sono pochi. Con questo non intendo dire che al Sud si può vivere come niente fosse, ma tornare a una situazione pre-decreto restrittivo, cioè con divieto di assembramenti e chiusura di attività aggregative, ma riapertura degli esercizi commerciali e possibilità di uscire solo come nucleo famigliare e andare in giro.
    Effettivamente se fossi napoletano mi girerebbero le scatole a stare chiuso in casa due mesi perché in Lombardia c'è una pandemia.

    Insomma, sarebbe meglio creare una zona rossa con divieti più ferrei e creare una zona arancione con meno divieti e il sud sarebbe zona arancione.
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  10. #475
    Chuck Addicted L'avatar di Francutio
    Registrato il
    11-05
    Messaggi
    27.134
    Citazione Simon Le Bon Visualizza Messaggio
    Iperbole mica tanto, al sud dove la maggioranza lavoricchiava e sopravviveva già prima, molte famiglie sono nella miseria più nera, il numero di quelli che frequentano le mense per poveri a Napoli nelle ultime settimane è triplicato, ci sono stati addirittura casi di persone che sono state rapinate della propria spesa, ed onestamente non credo c'entri la criminalità organizzata.
    Se la quarantena verrà estesa dopo metà aprile, il rischio di disordini e rivolte è concreto, a meno che non venga davvero istituito il reddito di quarantena per tutti, non credo ci siano le risorse però.
    https://www.google.com/search?q=mort...h=722&biw=1536


    Se stai morendo di fame non rapini nessuno.

    Non nego ci siano criticità, lo stato se ne sta occupando e se ne occuperà, le risorse per dare da mangiare a tutti stai sicuro che ci sono.
    Poi è giustissimo desiderare e chiedere di più.
    Citazione Lord Skop's Visualizza Messaggio
    Io sono d'accordo. A rigor di logica mi sembra più giusto continuare la "quarantena totale" (anche se ribadisco di essere contrario al divieto di uscire da soli all'aria aperta) in Lombardia e nelle zone più colpite e invece togliere la quarantena totale al Sud, perché i casi sono pochi. Con questo non intendo dire che al Sud si può vivere come niente fosse, ma tornare a una situazione pre-decreto restrittivo, cioè con divieto di assembramenti e chiusura di attività aggregative, ma riapertura degli esercizi commerciali e possibilità di uscire solo come nucleo famigliare e andare in giro.
    Effettivamente se fossi napoletano mi girerebbero le scatole a stare chiuso in casa due mesi perché in Lombardia c'è una pandemia.

    Insomma, sarebbe meglio creare una zona rossa con divieti più ferrei e creare una zona arancione con meno divieti e il sud sarebbe zona arancione.
    Finirà così secondo me, con spero scarsissima mobilità territoriale per un bel po', ma ora è giusto che tutti abbiano misure restrittive, al sud hanno pochi casi rispetto al nord ma non così pochi.

  11. #476
    Utente
    Registrato il
    12-16
    Messaggi
    1.256
    Pare che il primo famoso a finire in ospedale seriamente sia Amedeo Minghi, Chiambretti ha fatto un decorso praticamente con poco o niente.

  12. #477
    Bannato
    Registrato il
    08-14
    Località
    Red Zone
    Messaggi
    1.475
    Citazione Francutio Visualizza Messaggio
    Nessuno muore o morirà di fame.
    Ne siamo sicuri? Se continua così...riporremo le speranze nella monnezza! https://www.ansa.it/sito/notizie/mon...9fdf5c436.html

  13. #478
    *I and I* L'avatar di cesa
    Registrato il
    10-06
    Località
    Rimini/Venezia
    Messaggi
    37.262
    A me fanno incazzare i media, oggi più che mai. 'Sta storia delle passeggiate è assurda. Sono proprio loro a creare confusione nelle persone, invece che ribadire che la linea non è cambiata per nulla, ma che semplicemente viene estesa tra le situazioni di necessità il fatto che il genitore, in rapporto 1:1 o 1:n (n= # bambini), faccia prendere un po' d'aria al familiare (facile fare i fenomeni in situazioni tranquille, ma pensiamo a chi ha disabili/autismo in casa...). Stop.

    Invece coi titoloni e coi servizi pieni di interrogativi diffondono false notizie, poi si lamentano se qualcuno ci casca. Non è cambiato un cazzo, sveglia.

    Il dibattito politico poi ha raggiunto livelli di ridicolaggine difficilmente eguagliabili. I tre sommi pagliacci oggi in vena di super pagliacciate. Ovviamente non hanno né voglia né convenienza né competenza per "dare una mano" al Governo. Vogliono solo seminare il panico tra le persone per poi sfruttarlo per propri fini.

    Io ho seriamente paura di cosa vedremo nelle prossime settimane, a contagio quasi debellato, se già adesso il livello è questo.

    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    è cambiato che da qualche giorno anche su tg e siti informativi usano i "nuovi positivi" o dato disaggregato (senza alcun preavviso o spiegazione sul cambio di prospettiva), per quello ero confuso
    No, ti assicuro che anche 10 giorni fa, il 21 marzo quando eravamo al top dei numeri, venivano presentati nello stesso modo. Probabilmente dipende molto da dove si pescando i dati e il tempismo con il quale lo si fa, ma la prospettiva era questa. Io consiglio sempre il Sole 24 Ore perché così non sbagli, non hanno termini confondenti.

    Ovviamente specifichiamo sempre che i dati sono comunque corretti, e soprattutto vengono utilizzati da chi di dovere nel modo corretto. E' solo una questione lessicale.
    Citazione incalcatore Visualizza Messaggio
    Nel gazzettino un giornalista ha fatto un articolo abbastanza iettatore, scrivendo tregua in estate e dopo tornerà il virus e di nuovo dovremo chiudere tutto e stare a casa.
    Credo abbia ragione. Fino al vaccino (1-2 anni) il virus continuerà ad esistere. Essendoci ora una fetta di popolazione totalmente o parzialmente immunizzata la violenza sarà probabilmente inferiore, ma esattamente come l'influenza arriverà ad ondate successive. Non esiste persona, a parte i guariti, tra i 7 miliardi che siamo, che abbia ancora gli anticorpi.

    Per questo anche laddove vengano progressivamente rimosse le misure di limitazione la nostra vita sarà necessariamente diversa, nei rapporti sociali e nella tipologia di eventi/aggregazioni a cui potremo prendere parte.
    Citazione Francutio Visualizza Messaggio
    Nessuno muore o morirà di fame.
    Era un'iperbole va bene, però per rispetto di chi sta veramente morendo di virus in Italia o di fame nel mondo, la lascerei stare.
    Lo stato fa quel poco che può fare, si è voluto questo sistema socioeconomico, ora ci si vive come si riesce.


    Sì, ti capisco. Purtroppo per qualcuno è sempre difficile fermarsi e cercare di avere una visione d'insieme di un problema. Impazziranno e a quel punto usciremo anche noi, più che cercare di spiegare le cose non possiamo fare.
    Quoto, ad oggi lasciamo la morte di fame a chi la sperimenta veramente.

    Le rivolte sociali vedo invece che qualcuno ha tutto il desiderio di vederle sbocciare.
    - RastaMan vibration yeah -

    "Bob Marley. Il quale suonava, cantava, amava, fumava erba, e giocava a calcio. Anche nelle pause fra una prova e un concerto, come avvenne quella famosa volta che venne in tournée a Milano. Mentre aspettava di esibirsi davanti a ottantamila che provavano a essere più fumati di lui, "spallonava" felice sul prato di San Siro assieme ad amici e compagni di musica. Mi viene da rammentarlo sempre più spesso, in un presente che per il calcio non smette di essere triste, avvelenato, venduto, e privo di poesia."

  14. #479
    dormiente L'avatar di bertuccia2004
    Registrato il
    05-04
    Località
    vicolo di racon city
    Messaggi
    14.482
    Citazione Lord Skop's Visualizza Messaggio
    Ah ecco, ne ero sicuro. Dico che allora, delatrice, puoi fare quel disegno che volevi farmi, arrotolarlo e ficcartelo su per il culo!

    Grazie Milord lei si ficchi profondamente nell'ano le sue scarpette da corsa

  15. #480
    Mentore della Palvin L'avatar di Don Dema
    Registrato il
    04-14
    Località
    SS Lazio
    Messaggi
    9.313
    State bboni
    (Maurizio Costanzo mode)

    No beh, seriamente, cerchiamo di contenerci. So che non è facile e che è un periodo da schifo per tutti quanti, però metterci ad insultarci non credo né che cacci il virus né che favorisca un qualche cambiamento di opinioni dall'altra parte (tipo sulle corse fuori). Quindi cerchiamo di stare calmi.

    [Profilo PSN]
    Moderazione in rosso e grassetto - Contattami in MP

Pag 32 di 35 PrimoPrimo ... 2229303132333435 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •