alibi-wedge
  • In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 34 di 34 PrimoPrimo ... 2431323334
Visualizzazione risultati da 496 a 506 di 506

Discussione: [172] Formula One <<L'eroica fauna di Montreal>> [Official Thread]

Cambio titolo
  1. #496
    Utente L'avatar di Serge91
    Registrato il
    07-11
    Località
    Genova
    Messaggi
    6.689
    Citazione crash88 Visualizza Messaggio
    Vabbè ora a Montecarlo ci si divert...ah no

    Che poi Vanzini si è esaltato tutto il weekend co sto terzo settore della Ferrari facendoci credere che a Monaco potremmo stare addirittura davanti a uno dei top team. Come se poi lì non mettessero tutti l'assetto da circuito cittadino
    A Montecarlo ci si diverte un casino, è una delle piste migliori perché di solito ci sono incidenti che coinvolgono più di due macchine. E l'incidente è ormai l'unico modo per veder vincere qualche macchina diversa dalle solite tre.
    Tutto perché la FIA ha puntato negli ultimi anni solo sulla pallosissima sicurezza, e perché ormai i motori non si spengono più all'improvviso per le macchine che si giocano il titolo.


    Quest'anno con Mazepin sarà uno spettacolo assicurato

    Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Serge91; 10-05-2021 alle 18:44:05
    When old age shall this generation waste,
    Thou shalt remain, in midst of other woe
    Than ours, a friend to man, to whom thou sayst,
    “Beauty is truth, truth beauty,” -that is all
    Ye know on earth, and all ye need to know.

  2. #497
    208 Owner L'avatar di x90
    Registrato il
    04-06
    Messaggi
    11.061
    https://it.motorsport.com/f1/news/f1...rotta/6506080/

    La gara nel GP di Spagna di Giovinazzi è stata rovinata già al giro 8 quando ci sono voluti 35"1 per un pit stop: la gomma media anteriore sinistra si era sgonfiata per un problema alla valvola che si è rotta per un errore umano. Poi l'italiano non ha potuto ricongiungersi al gruppo in safety car perché sul display restava l'indicazione FIA del tempo da rispettare, mentre avrebbe potuto tornare in coda alla griglia tirando. L'Alfa rimedia troppe brutte figure.
    in 20 anni che seguo la formula uno non avevo mai sentito di una valvola di una gomma rotta per un errore umano
    [TT Kandalf Mod] -- [MSI x470 gaming pro] -- [AMD 2600X] -- [16 gb ddr4 3600 Patriot] --
    [Rtx 2080 HAWK EK X ] -- [Seasonic Focus GX650]
    -- [SSD WD M2 1 tb +HD WD 3 tb]
    Custod Liquid Cooling [Rad Aircube 360 + 280] -- [WB CPU & GPU EK ] --
    [MCP 655] --


  3. #498
    Utente L'avatar di emz
    Registrato il
    11-02
    Località
    siena
    Messaggi
    3.950
    Citazione Edo_89 Visualizza Messaggio
    Infatti il primo pit stop di Verstappen è stato decisamente più lento di quello di Hamilton

    L'unico dato oggettivo è che la Mercedes era più veloce e aveva pure la carta Bottas da giocare. La Red Bull avrebbe potuto attuare una strategia diversa, ma sarebbe comunque potuta finire allo stesso modo, se non peggio.
    Hamilton lo batti solo se hai una macchina di pari o superiore livello, oppure se indovini la strategia perfetta, mentre lui sbaglia qualcosa (cioè praticamente mai).

    Inviato dal mio OnePlus Nord utilizzando Tapatalk

    il primo pit di verstappen è stato lento per via di una incomprensione tra lui ed il muretto, è entrato un giro prima trovando i meccanici impreparati.

    usare il primo pit per cercare di confutare la mia affermazione è sbagliato.

    Escludendo gli errori(che potremmo anche percentualizzare) la redbull riesce a cambiare le gomme piu' velocemente e riesce a portare in temperatura le gomme in molto meno tempo, con un guadagno che potremmo anche calcolare, quindi, salvo errori sarà sempre vincente in un pit contro la mercedes, sia fermandosi il giro prima sia facendolo quello dopo.

    La redbull tende a consumare meno le gomme, rendendola più performante a fine stint.
    sono dio e vi puniro' ***** se vi puniro'

  4. #499
    Opinion Leader L'avatar di Alienware
    Registrato il
    09-06
    Località
    Riposto (CT)
    Messaggi
    67.270
    Citazione emz Visualizza Messaggio
    il primo pit di verstappen è stato lento per via di una incomprensione tra lui ed il muretto, è entrato un giro prima trovando i meccanici impreparati.

    usare il primo pit per cercare di confutare la mia affermazione è sbagliato.

    Escludendo gli errori(che potremmo anche percentualizzare) la redbull riesce a cambiare le gomme piu' velocemente e riesce a portare in temperatura le gomme in molto meno tempo, con un guadagno che potremmo anche calcolare, quindi, salvo errori sarà sempre vincente in un pit contro la mercedes, sia fermandosi il giro prima sia facendolo quello dopo.

    La redbull tende a consumare meno le gomme, rendendola più performante a fine stint.
    Sì ma non è così cut and dry.
    Fermandosi subito Verstappen poteva mettere le rosse nuove ma probabilmente Hamilton gli sarebbe finito davanti con l'undercut, e avrebbe avuto forse un giro per superarlo, dopo di che sarebbe stato impossibile visto che la Mercedes sul rettilineo era abbondantemente più veloce e il DRS non sarebbe bastato.

    Inviato dal mio Oppo Find X3 Pro utilizzando Tapatalk

  5. #500
    Tiroaggiro L'avatar di crash88
    Registrato il
    01-03
    Località
    Partenope
    Messaggi
    78.908
    Citazione x90 Visualizza Messaggio
    Secondo me lo passava comunque, dato che proprio nel t3 la mercedes aveva 2 o 3 decimi di vantaggio sulla redbull e aveva anche un bel vantaggio in rettilineo; Di certo avrebbe dovuto prendere qualche rischio in più dovuto a un corpo a corpo con max
    Ma non è secondo te o secondo me, lo abbiamo visto in pista né dopo la partenza, né dopo il 1° pit con gomme più fresche di 5 giri, Hamilton è riuscito mai ad impensierire seriamente Verstappen. Ed ogni giro che passava dietro, ovviamente le sue gomme peggioravano, perciò si è dovuto inventare il 2° pit anticipato.
    Il rettilineo era lunghetto, ma se avevi una macchina che andava forte nel 3° settore riuscivi a uscire sufficientemente lontano da difenderti senza troppi problemi anche contro il DRS, vedi anche Leclerc

  6. #501
    Spartan User L'avatar di PrincipeArthas
    Registrato il
    03-06
    Messaggi
    10.244
    Citazione markus_81 Visualizza Messaggio
    la RB a me da l'idea di essere una macchina come la honda in moto GP quando c'era Marquez , impostata tutta sulle caratteristiche di verstappen e che nessuno riesce a guidare bene..., ormai come secondo pilota hanno provato quasi tutti gli altri piloti in grigila, o sono tutti delle pippe immonde o qualcosa di particolare c'è...


    inverti perez e bottas sulle due macchine e avresti bottas che arranca come perez e perez che ti fa un terzo posto tranquillo come bottas...
    Citazione Pinello91 Visualizza Messaggio
    Inizio a pensarla pure io così, o è Max che in gara è un fottuto fenomeno che ha un secondo e passa su tutti, o semplicemente è l'unico che riesce a guidare la Red Bull in quella maniera.
    Ricordate Gasly? Ora per quanto fosse rookie, giovane ecc. Non direi che ci fosse una differenza tale da essere doppiato ad ogni gp quando era in Red Bull. Perché se così fosse se metti max in Alpha tauri non dovrebbe essere troppo lontano da Bottas.
    Credo sia sempre stato così, visto che la macchina viene sviluppata secondo le caratteristiche del pilota di punta. Ricordo un'intervista tra Nannini e Danner quando entrambi correvano in Alfa Romeo nel DTM. Danner era convinto che a Nannini avessero dato un'altra macchina, visto che il comportamento dell'auto descritto dall'italiano non aveva nulla a che vedere con quella guidata dal tedesco.

    Quindi è che anche comprensibile che un pilota come Vettel si trovi in difficoltà sulla Aston Martin, se questa è stata adattata alle caratteristiche di guida di Stroll. Stesso discorso per Sainz e Leclerc.

    Le monoposto gemelle sono spesso favolette che raccontano i team principal che non possono permettersi di parteggiare apertamente per l'uno o l'altro pilota.

    Ci sono stati pochissimi casi di monoposto davvero uguali per tutti e 2 i piloti, e quando è stato così spesso è finita in bagarre mostruose (Senna-Prost, Rosberg-Hamilton, Vettel-Webber, Verstappen-Ricciardo).

    P.S: avete visto questa?

    https://youtu.be/HE-fnpJILkY

    Sto ridendo come un cretino ma Ocon, Norris, Bottas e Alonso penso non mi faranno dormire la notte per un bel po'
    Ultima modifica di PrincipeArthas; 11-05-2021 alle 11:29:53
    7 Ottobre 1994 - 24 Marzo 2010
    Sei stato il fratello migliore che potessi desiderare. Il tuo ricordo rimarrà sempre con me. Riposa in cielo ora. Mi mancherai tanto
    9 Marzo 1995 - 12 Marzo 2011
    Ora anche tu hai raggiunto il mio fratellino e continuerai a fargli compagnia come hai sempre fatto con noi per tutti questi anni. Se esiste un paradiso ci sarete sicuramente anche voi. Mi mancherai tanto

  7. #502
    Quid uolo nisi ut ardeat? L'avatar di Edo_89
    Registrato il
    05-06
    Località
    Bologna
    Messaggi
    16.417
    Citazione emz Visualizza Messaggio
    il primo pit di verstappen è stato lento per via di una incomprensione tra lui ed il muretto, è entrato un giro prima trovando i meccanici impreparati.

    usare il primo pit per cercare di confutare la mia affermazione è sbagliato.

    Escludendo gli errori(che potremmo anche percentualizzare) la redbull riesce a cambiare le gomme piu' velocemente e riesce a portare in temperatura le gomme in molto meno tempo, con un guadagno che potremmo anche calcolare, quindi, salvo errori sarà sempre vincente in un pit contro la mercedes, sia fermandosi il giro prima sia facendolo quello dopo.

    La redbull tende a consumare meno le gomme, rendendola più performante a fine stint.
    Ma come sbagliato?
    Dare per scontato che con i pit stop di guadagni «sempre», giusticando strategie ardite, per non dire azzardate, quello sì che è sbagliato. E il primo pit stop di Verstappen ne è la conferma, l'inconveniente è sempre in agguato.
    Fra l'altro, i meccanici Red Bull sono mediamente più rapidi di quelli Mercedes, ma mica c'è un abisso. Si parla di differenze nell'ordine dei decimi di secondo, raramente si eccede il secondo.

    Sul discorso della temperatura e del consumo, non ho dati per confermare o confutare la tua ipotesi, tu hai dati concreti su cui basarti? Perché a spanne, a me sembra che sia la Mercedes la macchina di riferimento quando si parla di consumo degli pneumatici.

  8. #503
    confratello della Loggia L'avatar di M@rco
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    19.055
    Citazione Edo_89 Visualizza Messaggio
    Sul discorso della temperatura e del consumo, non ho dati per confermare o confutare la tua ipotesi, tu hai dati concreti su cui basarti? Perché a spanne, a me sembra che sia la Mercedes la macchina di riferimento quando si parla di consumo degli pneumatici.
    Infatti quello che avevo capito io è che Mercedes sviluppa talmente tanta downforce che riscalda le gomme quasi eccessivamente e questo può diventare un problema in caso di alte temperature, ma in condizioni "normali" mi sembra nettamente avvantaggiata. E poi c'è Hamilton che (tra le altre cose) è un mostro della gestione gomme, anche Max è piuttosto bravo eh, ma Hamilton è mostruoso.
    Open wide
    and eat the worms of the enemy
    We are the enemies of reality
    in a world that's unforgiving

  9. #504
    Utente
    Registrato il
    03-17
    Messaggi
    490
    Comunque stavo pensando che questi due anni in cui la Ferrari ha fatto cagare (quest'ultimo in particolare) ha risolto per intero i problemi più grandi che aveva quando era forte. Va forte con tutte le gomme, le mette in temperatura istant, è una macchina guidabilissima e va forte sin dai primi giri di prova libera.
    Gli anni 2017-2018 che la macchina c'era aveva tutti questi problemi un po' ci limitavano, basta pensare agli straordinari che faceva Giovinazzi al simulatore per aggiustare la macchina che il venerdì aveva fatto pena.
    Magari se hanno ottimizzato i mezzi che avevano (simulatore e galleria del vento) per il 2022 si può fare qualcosa di importante, il sogno sarebbe quello di tornare con il motore più potente del circus, che sarebbe un grande vantaggio, ma dipende se i motoristi riescono a fare il miracolo.

  10. #505
    Utente
    Registrato il
    05-03
    Località
    Messina
    Messaggi
    47.960
    LA FIA È PRONTA A INTRODURRE NUOVI CONTROLLI PER IMPEDIRE L'UTILIZZO DI ALI TROPPO FLESSIBILI

    La FIA è pronta a introdurre nuovi controlli prima del GP di Francia per reprimere ogni tentativo di sfruttare un'eccessiva flessibilità dell'ala posteriore: è quanto riferito da Motorsport.com pochi minuti fa.

    Tra le scuderie interessate ci sarebbe, in particolare, la Red Bull: secondo alcuni il team anglo-austriaco potrebbe sfruttare un'ala più flessibile per aumentare la velocità massima, per poi tornare in una posizione normale per le curve da massimo carico aerodinamico. Tra questi c'è Lewis Hamilton, che a Barcellona aveva dichiarato: "Le Red Bull sono davvero veloci sui rettilinei. Hanno un'ala curva al posteriore della loro macchina e l'hanno utilizzata in qualifica, hanno guadagnato almeno tre decimi". Ipotesi smentita da Chris Horner, secondo cui il design dell'ala sarebbe stato approvato dalla Federazione.

    Ma ad hamilton quanti ne devono far vincere ancora?

  11. #506
    Admin
    Registrato il
    09-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    1

    Questo thread è stato chiuso automaticamente

    Questo thread è stato chiuso per superamento della lunghezza massima. Per vedere la continuazione del thread clicca qui: https://www.gamesvillage.it/forum/sh....php?t=1085467

Pag 34 di 34 PrimoPrimo ... 2431323334

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •