alibi-wedge
  • In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 49

Discussione: Inherent Vice (Vizio di forma) [26 febbraio]

Cambio titolo
  1. #1
    Daje Roma! L'avatar di Gatsureturn
    Registrato il
    02-11
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.044

    Inherent Vice (Vizio di forma) [26 febbraio]





    Ultima modifica di Gatsureturn; 18-01-2015 alle 03:11:26
    Il punto più alto.

  2. #2
    Broken Sword FAN L'avatar di Yuzo Morisaki
    Registrato il
    09-04
    Località
    Inferno Personale
    Messaggi
    7.181
    Ho veramente un'hype esagerata per questo film. Leggerò il libro nel frattempo.


  3. #3
    Rockette Morton
    Ospite
    Citazione Yuzo Morisaki Visualizza Messaggio
    Ho veramente un'hype esagerata per questo film. Leggerò il libro nel frattempo.
    Occhio che è lunghetto

    Il film dell' anno che aspetto di più dopo il nuovo di Refn (pure quello uscirà nel 2015, no?). Fra l' altro esce proprio il giorno del mio compleanno. Comunque mi sa che mi riguarderò The Master visto che una visione non mi è bastata del tutto.

  4. #4
    Bateman
    Ospite
    le cose sono due: o fa veramente schifo (improbabile) oppure, stando appresso a imitation game e teorie dei miei coglioni, si stanno tutti dimenticando che esiste anche sto film.
    non ne sta parlando nessuno, l'hanno snobbato da morire alle nomination, senza che nessuno si sia adirato come "eeeeh manca la nomination a the lego moovieee"(non e' che mi fregasse tanto però se si vuole essere un minimo sportivi i film di Anderson sono girati,fotografati, montati e recitati come pochi negli Usa), e addirittura da noi esce dopo gli oscar (come Foxcatcher, considerato un po' di più ma che non vincerà una beneamata e che da noi esce a metà marzo).

  5. #5
    °°° L'avatar di Matichek
    Registrato il
    09-05
    Località
    •••
    Messaggi
    10.224
    Anch'io dovrei riguardarmi The Master in originale. Mi manca anche Punch-Drunk Love per completare la sua filmografia, devo assolutamente rimediare. Tra l'altro il 26 Febbraio parto per la Germania in Erasmus e ho visto che là esce il 12 nelle sale... Rischio di perdermelo.

  6. #6
    Bateman
    Ospite
    Punch Drunk Love è a mio avviso l'unico film bono di Adam Sandler, realizzato con un gusto nella scelta degli ambienti, della fotografia e con un'inventiva che a me ricorda davvero (poi magari ce lo vedo solo io) i film dei registi della New Hollywood quando decidevano di realizzare un film più "piccolo" rispetto ai kolossal altissimo budget (mi viene in mente Coppola ad esempio).

  7. #7
    Utente L'avatar di Joker 4
    Registrato il
    12-08
    Località
    Roma
    Messaggi
    4.932
    Sono sempre felice quando sta per uscire un film di Anderson.

  8. #8
    el Bunkyo L'avatar di Bunky
    Registrato il
    10-02
    Località
    Torino
    Messaggi
    33.999
    Citazione Bateman Visualizza Messaggio
    Punch Drunk Love è a mio avviso l'unico film bono di Adam Sandler, realizzato con un gusto nella scelta degli ambienti, della fotografia e con un'inventiva che a me ricorda davvero (poi magari ce lo vedo solo io) i film dei registi della New Hollywood quando decidevano di realizzare un film più "piccolo" rispetto ai kolossal altissimo budget (mi viene in mente Coppola ad esempio).
    Anche a me Ubriaco d'amore è piaciuto. E Adam Sandler normalmente non mi piace! A no, anche in Reign Over Me mi è piaciuto.

  9. #9
    °°° L'avatar di Matichek
    Registrato il
    09-05
    Località
    •••
    Messaggi
    10.224
    Ecco, ho visto Punch-Drunk Love ieri sera. Tanto per cambiare, un film splendido. Ci sono sempre due cose che mi lasciano di stucco nei film di PTA: l'utilizzo della colonna sonora (in questo caso in particolare nei momenti di disagio, quando diventa oppressiva e invadente, dando perfettamente un'idea di cosa sente una persona estremamente timida quando è bersagliata di domande o è al centro dell'attenzione) e la fotografia, di una perfezione compositiva disarmante. A parte questo, si tratta di un film un po' atipico nella filmografia di Anderson, sempre tendente a una certa grandeur. In questo caso si tratta di un film intimo e in un certo senso leggero, un omaggio alle rom com d'altri tempi, ovviamente rilette e reinterpretate alla sua maniera. Un film fatto su misura per gli insicuri, le persone con poca autostima, i timidi, che trovando la persona giusta possono finalmente esprimere se stessi. Con le dovute proporzioni non posso che immedesimarmi in questa storia.
    Da notare, infine, la differenza Barry e i vari personaggi 'strani' che vanno tanto di moda nei filmetti indipendenti americani, che spesso trovo solo dei cliché irritanti.
    Ultima modifica di Matichek; 19-01-2015 alle 09:28:13

  10. #10
    Daje Roma! L'avatar di Gatsureturn
    Registrato il
    02-11
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.044
    Ho comprato il libro poche ore fa. Appena finisco "L'ombra dello scorpione" lo inizio!
    Il punto più alto.

  11. #11
    Utente L'avatar di TIDUS88
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    2.315
    lo scrittore è un figo. ma davvero figo di carattere, e spessore. degli ultimi due libri però non so niente (che sarebbero questo e un altro su degli hacker, mi pare). qualcuno l'ha letto o conosce l'autore? aspettative?
    non so niente del regista. per cosa è famoso? quali sono i lavori migliori, secondo voi?

  12. #12
    °°° L'avatar di Matichek
    Registrato il
    09-05
    Località
    •••
    Messaggi
    10.224
    Citazione TIDUS88 Visualizza Messaggio
    lo scrittore è un figo. ma davvero figo di carattere, e spessore. degli ultimi due libri però non so niente (che sarebbero questo e un altro su degli hacker, mi pare). qualcuno l'ha letto o conosce l'autore? aspettative?
    non so niente del regista. per cosa è famoso? quali sono i lavori migliori, secondo voi?
    E' famoso per essere uno dei migliori registi americani degli ultimi vent'anni. Ha fatto 6 film prima di questo e per me sono tutti stupendi (magari il primo, Sydney, è un pelo sotto agli altri ma è un esordio). Se non puoi guardarli tutti ti direi Magnolia e Il Petroliere, che sono indicativi della prima e della seconda fase della sua carriera.

  13. #13
    Raoul Duke L'avatar di Intrinseco
    Registrato il
    05-06
    Località
    Calumet City
    Messaggi
    14.602
    Citazione TIDUS88 Visualizza Messaggio
    lo scrittore è un figo. ma davvero figo di carattere, e spessore. degli ultimi due libri però non so niente (che sarebbero questo e un altro su degli hacker, mi pare). qualcuno l'ha letto o conosce l'autore? aspettative?
    non so niente del regista. per cosa è famoso? quali sono i lavori migliori, secondo voi?
    È solo uno dei più grandi registi di sempre. Non ci sono lavori migliori, sono tutti fondamentali (anche se con The Master si è superato), scegline uno a caso e vai sul sicuro.

  14. #14
    Utente L'avatar di TIDUS88
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    2.315
    thanks

  15. #15
    La Torre Nera L'avatar di sergio leonhart
    Registrato il
    06-05
    Messaggi
    27.005
    Non vedo l'ora ma aspetterò l'home video.
    Voglio leggere prima il libro.
    2 giorni fa in compenso mi sono visto Ubriaco d'amore.
    Il film mi è piaciuto ma ad oggi continuo a non capire la scelta di Adam Sandler

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •