• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Quanto conta la cultura?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    07-13
    Messaggi
    54

    Quanto conta la cultura?

    In breve, riuscireste a stare con una persona poco o per nulla colta? E quanto influisce il livello culturale nella scelta del partner?

  2. #2
    bah dipende..più che la cultura di una persona a me interessano altre cose tipo che sia prima di tutto affidabile, poi a modo e matura se poi è anche colta ben venga, ma non è certamente un fattore decisivo.
    Odio le ragazze cafone, ignoranti che non sanno manco parlare italiano e mettono una parolaccia ogni 3 parole
    Chiunque volesse contribuire nel rispondere a questo sondaggio, ne sarei grato:

    https://goo.gl/forms/gyrckR55JuksySOu1

    Grazie

  3. #3
    Utente L'avatar di -niko-
    Registrato il
    08-09
    Messaggi
    1.599
    Ma, non mi interessa piu di tanto, ma ci sono dei limiti in entrambi I casi

  4. #4
    alcoholic delinquent L'avatar di >Klaser<
    Registrato il
    08-06
    Località
    Malta
    Messaggi
    6.462
    sembra che per cultura intendi intelletto.

    beh di certo non avrei una relazione seria con una persona ignorante e/o poco intelligente.

    poi non giudico in base alla cultura che ha, basta che abbia una mentalita' aperta.

  5. #5
    Connor
    Ospite
    A me affascinano le persone oltremodo acculturate. Allo stesso tempo non ne amo la spocchia. E' un po' un controsenso, lo so.

    Per quanto mi riguarda la cultura è importante per me e soprattutto per il mio partner. Guarderei sicuramente in due modi differenti una bella ragazza colta ed una bella ragazza e...e basta. Certo è che preferisco una persona intelligente anziché colta. E l'intelligenza, checchè se ne dica, trascende dalla cultura.

  6. #6
    little girl L'avatar di the dark player
    Registrato il
    01-07
    Località
    Aqua
    Messaggi
    59.293
    Mi danno fastidio le persone cafone, rumorose e grezze, il che non centra nulla con la cultura.
    In aggiunta soffro abbastanza il parlare con la gente e cose simili, quindi probabilmente odierei avere a che fare quotidianamente con una tizia colta (cosa diversa per gli uomini, non chiedermi il perchè)
    Ultima modifica di the dark player; 24-01-2015 alle 17:07:18

  7. #7
    Mr Beckett
    Ospite
    Citazione Ecate90 Visualizza Messaggio
    In breve, riuscireste a stare con una persona poco o per nulla colta? E quanto influisce il livello culturale nella scelta del partner?
    Dipende: se abbiamo interessi/hobby in comune è tanto di guadagnato, se no amen. Direi poco, visto che sono proprio terra terra.

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    07-13
    Messaggi
    54
    Citazione Connor Visualizza Messaggio
    Certo è che preferisco una persona intelligente anziché colta. E l'intelligenza, checchè se ne dica, trascende dalla cultura.
    Forse non ho capito quando per te una persona è intelligenta, ma ...
    una persona intelligente può essere poco colta?

  9. #9
    Utente L'avatar di Utopiaa
    Registrato il
    01-15
    Località
    Milano
    Messaggi
    94
    Preferisco una ragazza interessata e con mentalità aperta, molto spesso questa caratteristica si sposa ad una persona colta proprio perché è lo spirito di voler sapere che ti porta ad una cultura generale significativa.
    Non parlo di intelletto sopra la media, semplicemente persone che non sono disinteressate in partenza nel momento in cui non si tratti un argomento a loro ben conosciuto.

  10. #10
    Utente L'avatar di Auron__IV
    Registrato il
    07-07
    Messaggi
    358
    Dipende dai modi sostanzialmente: se è una tipa volgare, maleducata, che vive di gossip eccetera non saprei che farmene. Le ragazze acculturate certo hanno una marcia in più ma per quanto mi riguarda basta che abbiano una mentalità aperta, insomma che sia una persona con cui si possa ragionare e con cui sia un piacere parlare, poco importa se ha una laurea in filosofia o se ha la terza media.

  11. #11
    Shine on Froppolo L'avatar di TWD
    Registrato il
    02-14
    Località
    Funny Farm, Chalfont...
    Messaggi
    3.114
    Citazione the dark player Visualizza Messaggio
    Mi danno fastidio le persone cafone, rumorose e grezze, il che non centra nulla con la cultura.
    In aggiunta soffro abbastanza il parlare con la gente e cose simili, quindi probabilmente odierei avere a che fare quotidianamente con una tizia colta (cosa diversa per gli uomini, non chiedermi il perchè)
    This.

  12. #12
    Neosensibilista L'avatar di Lead Soldier
    Registrato il
    11-07
    Località
    Como/Lugano
    Messaggi
    5.558
    Citazione Utopiaa Visualizza Messaggio
    Preferisco una ragazza interessata e con mentalità aperta, molto spesso questa caratteristica si sposa ad una persona colta proprio perché è lo spirito di voler sapere che ti porta ad una cultura generale significativa.
    Non parlo di intelletto sopra la media, semplicemente persone che non sono disinteressate in partenza nel momento in cui non si tratti un argomento a loro ben conosciuto.
    *

    e aggiungo: magari che mi sappia raccontare bene di qualche argomento che non conosco e del quale invece lui/lei è appassionato, foss'anche la pesca.

  13. #13
    Paraboloide L'avatar di Mattz
    Registrato il
    05-06
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    16.885
    Non saprei, anche perché bisognerebbe capire di che tipo di cultura si parla.

    Penso dipenda molto dal contesto: prendiamo un anziano ad esempio. Certo, avrebbe il suo fascino se fosse una persona con una certa istruzione e comprensione del mondo, ma tutto sommato se è una persona modesta e con altri tratti caratteriali piacevoli io mi ci trovo bene. Penso ai miei nonni in questo caso. Se tra i vari tratti ci fosse un certo disprezzo per l'apprendere (che penso sia in un certo senso legato alla "cultura") allora sarebbe un altro paio di maniche.

    Quindi più che una questione di cultura per me è una questione di carattere, indole (?). Puoi avere più o meno cultura, ma se sei un arrogante io non riesco a sopportarlo. E l'arroganza la si trova tanto nell'individuo istruito quanto in chi lo è di meno o per nulla. Per motivi diversi magari.


  14. #14
    不动如山 L'avatar di Yanagi tfoa
    Registrato il
    12-06
    Località
    San Donà di Piave
    Messaggi
    35.837
    Citazione the dark player Visualizza Messaggio
    Mi danno fastidio le persone cafone, rumorose e grezze, il che non centra nulla con la cultura.
    quoto
    I'm gonna win. There's no way I'm goin' down. I don't go down for nobody

    My idea of heaven is a place where the Tyne meets the Delta, where folk music meets the blues.



  15. #15
    Kronos The Mad
    Ospite
    Citazione Ecate90 Visualizza Messaggio
    In breve, riuscireste a stare con una persona poco o per nulla colta? E quanto influisce il livello culturale nella scelta del partner?
    Non giudico mai una persona dal suo livello di "cultura" ma dal suo modo di rapportarsi con il mondo circostante.
    L'ignoranza si può curare ma la stupidità no.
    Voglio dire l'importante è saper usare bene il proprio giudizio, saper usare la testa per capire, essere aperti mentalmente.
    Io non mi reputo una persona colta (ho una infarinatura generale questo si, poi ovviamente alcuni campi li conosco bene per necessità) ma sono molto aperto al dialogo. Uguale la mia attuale fidanzata, anzi lei probabilmente è molto più colta di me.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •