• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizza Risultati Sondaggio: Qualeh?

Partecipanti
34. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Continuerei con SuperPippoyes fino al 2016 per poi prendere Conte

    0 0%
  • Manderei via Pippoyes ora per prendere un traghettatore (Brocchi/Gattuso/Tassotti) e Conte nel 2016

    1 2,94%
  • Farei di tutto per prendere Andonio Conde ora usandolo come doppio CT

    0 0%
  • Prenderei Spalletti;è il migliore tra i non biggissimi per riportare il Mlan in zona CL subito

    3 8,82%
  • Tenterei una soluzione estera prendendo un "Garcia" tipo Emery,Jesus o simili

    4 11,76%
  • L'unica soluzione sarebbe tentare un Klopp,Simeone o Guardiola che stanno nei loro club da anni

    2 5,88%
  • Pippoyes ora e poi avviare un progetto low coast con italiani tipo Donadoni,Prandelli ecc.

    0 0%
  • Richiamrei assolutamente Clarence Clyde Seedorf e la sua verga atomica

    10 29,41%
  • Terrei Pippoyes per qualche anno sperando esploda e sperando che costuiscano lo stadio nuovo

    2 5,88%
  • Fotteuncazzo dell'allenatore,finche ci saranno i Muntari,Poli,Destro ecc. non cambierà niente

    12 35,29%
Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 80

Discussione: Situazione Milan:Voi che Fareste per quanto riguarda l'Allenatore?

Cambio titolo
  1. #1
    The Angel Of Death
    Ospite

    Situazione Milan:Voi che Fareste per quanto riguarda l'Allenatore?

    CDT voi sia milanisti che non,cosa fareste per quanto riguarda l'allenatore nei panni di Berlusconi e co. per risollevare le sorti del Milan a fine stagione?
    A occhio sembra che la società navighi a vista senza un piano preciso però la crisi ormai dura da un po,S.Siro è svuotato e la CL sembra essere impossibile per alcuni anni qualcosa dovranno pur fare o faranno la fine della Lazio di Lotito?
    Insomma quale sarebbe per voi la soluzione migliore appurando che di soldi per prendere i top player non sembrano esserci?

  2. #2
    Join us. Thrive. L'avatar di Harald Hardraade
    Registrato il
    12-07
    Messaggi
    33.184
    Fossi Berlusconi tornerei strisciante da Seedorf fino a fine stagione e se non accettasse virerei su Tassotti primo allenatore perché:

    1) Inzaghi non ha le idee chiare, non da un gioco alla squadra e i moduli sono completamente sparati a caso. Oltretutto non è neanche un motivatore / sergente di ferro quindi ognuno fa ciò che vuole al momento
    2) Seedorf lo sto pagando e per quanto non sia un grosso upgrade, farebbe sicuramente meglio.

    Dalla prossima stagione cercare subito allenatore straniero, valido: non servono i nomi grandi e costosissimi se poi il mercato è un cesso. Bilic al Besiktas ha imposto un ottimo calcio sebbene il tasso tecnico del gruppo non sia nulla di eccezionale, fece molto bene anche con la Croazia e sa valorizzare i giovani, accetterebbe volentieri.

    Poi il mercato puntare su un grande scouting (anche se di mio avrei già 5-6 idee di talenti da prendere, non le schifezze di Galliani) e comprare giovani forti che magari nessuno conosce e impostare nel giro di 1-2 anni un modello stile Porto / Arsenal che per la Serie A basta e avanza per competere al titolo e fare comunque bene in Champions.

    Non servono chissà quali soldi per avviare un progetto del genere eh, basterebbe una selezione più accurata nella scelta degli acquisti.

    Realisticamente invece credo che Berlusconi - Galliani non faranno la fine di Lotito perché la situazione è ancora più gestibile e loro ci tengono ancora a vedere il Milan nei primi posti mentre al panzone non gliene frega nulla, minimizzare i costi prima di tutto.

  3. #3
    Utente L'avatar di Allucinato
    Registrato il
    06-07
    Località
    Texas
    Messaggi
    17.604
    Cambiare tutto tranne il nome, colore della maglia e scudetto

  4. #4
    The Angel Of Death
    Ospite
    Piu' che altro i tifosi del Milan non accetterebbero mai un ridimensionamento come la Lazio...forse è per questo che Galliani e co. continuano a parlare di scudetto/terzo posto e a fare certe dichiarazioni per dare comunque una speranza ai propri tifosi.
    La Lazio già da inizio anno si sa che non aggancerà mai la CL con la politica di Lotito (DeLa pure pensa sempre al bilancio ma è 100 volte piu' ambizioso).

    E un progetto stile Porto/Arsenal la vedo durissima da fare in Italia...la stessa Juve deve tutto anche alla fortuna (Vidal,Pogba,Barzagli,Pirlo,Bonucci tutti giocatori perni che lo sono diventati un po per caso).

  5. #5
    Utente L'avatar di MasterJok3r
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    13.930
    Pippoyes è un incapace e ci sta essendo la sua prima esperienza da allenatore,ma qui se c'è qualcosa da cambiare è la dirigenza,l'allenatore è l'ultimo dei problemi

    Stron9er

  6. #6
    De Laurentiis pappone L'avatar di Simon Le Bon
    Registrato il
    08-07
    Località
    Napoli
    Messaggi
    14.216
    In realtà non c'è una vera soluzione.
    Inzaghi è un incapace e non é questione di inesperienza anche tra qualche anno non capirà niente di calcio.
    Seedorf farebbe molto meglio ma non è da terzo posto e sopratutto l'ego di Galliani non permetterebbe una cosa del genere.
    I top coach non vanno certo in una società palesemente appagata che non investe più e se anche ci andassero fallirebbero miseramente.
    Per migliorare la situazione dovrebbero cacciare Galliani, richiamare Seedorf e riaprire i rubinetti per rifondare la squadra, come minimo ci vogliono 100 milioni subito e altri 100 in due sessioni di mercato, di questo Milan si possono salvare giusto 4\5 elementi..

  7. #7
    The Angel Of Death
    Ospite
    Ma Inzaghi non vive di calcio? E si dice stia a Milanello quasi tutto il giorno? Secondo me con un po di tempo diventerebbe pure preparato però lo vedo sofferente,forse soffre troppo la pressione.

  8. #8
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Tanto ormai la stagione è andata, inutile chiamare seedorf (a cui cmq danno tipo 2 netti per un allenatore esordiente rotfl alla faccia del risparmio).

    Devono smettere di fare le cose a cazzo e piantarla coi parametri zero. Possibilmente, prendere un direttore sportivo con dei buoni ganci e tenere Galliani come direttore generale. Una cosa normalissima insomma, se non fosse che al Milan vogliono comandare tutti.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  9. #9
    Mezzala L'avatar di frankie85
    Registrato il
    02-05
    Località
    Asti
    Messaggi
    55.823
    Fossi Berlusconi farei un repulisti della dirigenza. Inzaghi fino a fine anno può anche rimanere, tanto ormai... dopodiché vado a prendere un allenatore accettabile.

  10. #10
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    33.959
    Fossi Berlusconi costruirei un Milan vincente soltanto per non dover più leggere sondaggi illeggibili con risposte che dovrebbero far ridere ma invece no.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | Io sono la gomma, tu la colla

  11. #11
    Daje Roma! L'avatar di Gatsureturn
    Registrato il
    02-11
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.044
    Hanno rotto le palle questi sondaggi.
    Il punto più alto.

  12. #12
    Tanking since 1995 L'avatar di fullmetalshinigami
    Registrato il
    06-07
    Località
    Bologna
    Messaggi
    68.430
    Citazione pity Visualizza Messaggio
    Fossi Berlusconi costruirei un Milan vincente soltanto per non dover più leggere sondaggi illeggibili con risposte che dovrebbero far ridere ma invece no.
    *
    I MIEI PROFILI: Goodreads | aNobii


  13. #13
    Inuyasha89
    Ospite
    Prenderei Spalletti, ma tanto è inutile perché ha già i soldi in mano del Pappone.

  14. #14
    Bannato L'avatar di Il Signore Oscuro
    Registrato il
    04-07
    Località
    Invicta
    Messaggi
    4.206
    Il Milan deve prendere uno che minimizza i danni. Sinceramente non mi spiego perché diano 3 milioni l'anno ai vari Seedorf e Inzaghi quando andrebbe benissimo un Pioli o un Delio Rossi. Serve solo uno che faccia come si deve il catenac...cioè che metta la squadra in condizione di gestirla e che capisca bene punti di forza e debolezze del parco giocatori. Ovvio che l'allenatore non è che può fare miracoli con una squadra che punta a vivacchiare perché il padrone deve staccarsi il divedendo per pagari i buffi, però sarebbe già un inizio.

  15. #15
    Join us. Thrive. L'avatar di Harald Hardraade
    Registrato il
    12-07
    Messaggi
    33.184
    Citazione The Angel Of Death Visualizza Messaggio
    Piu' che altro i tifosi del Milan non accetterebbero mai un ridimensionamento come la Lazio...forse è per questo che Galliani e co. continuano a parlare di scudetto/terzo posto e a fare certe dichiarazioni per dare comunque una speranza ai propri tifosi.
    La Lazio già da inizio anno si sa che non aggancerà mai la CL con la politica di Lotito (DeLa pure pensa sempre al bilancio ma è 100 volte piu' ambizioso).

    E un progetto stile Porto/Arsenal la vedo durissima da fare in Italia...la stessa Juve deve tutto anche alla fortuna (Vidal,Pogba,Barzagli,Pirlo,Bonucci tutti giocatori perni che lo sono diventati un po per caso).
    In realtà è fattibilissimo: il problema è che in Italia ci sono troppe menti bacate e queste pensano si debba puntare a forza sugli italiani, anche se sono delle pippe scandalose. Si anche nella Juve ci sono queste menti, però il successo bianconero è stato fatto su qualche operazione di mercato ben riuscita, lo Juventus Stadium e Antonio Conte.

    Bisognerebbe prima eliminare questi cancri (nel Milan basterebbe già Galliani), e iniziare ad allargare gli orizzonti che, nel caso del Milan, sono ancora molto limitati: non serve poi chissà quanto per farsi uno scouting decente.

    E un allenatore straniero porterebbe nuovi metodi di gioco, allenamenti diversi: leggevo qualche settimana fa Jorge Luis Pinto e anche lui sostiene che, salvo qualche eccezione, gli allenatori italiani di oggi sono decisamente mediocri.

    Per il resto un ridimensionamento stile Lazio i milanisti lo accetterebbero comunque nel lungo periodo come lo abbiamo accettato noi, ma a Berlusconi serve un Milan vincente anche per questioni politiche.
    Ultima modifica di Harald Hardraade; 11-02-2015 alle 22:12:55

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •