Like a Dragon Infinite Wealth

Like a Dragon Infinite Wealth Guida: cinque consigli per accoglierlo al meglio

Like a Dragon Infinite Wealth è finalmente arrivato nelle nostre case. I “draghi” più amati dell’industria videoludica degli ultimi anni sono pronti a regalarci un’altra memorabile avventura, che come da tradizione si promette impegnativa, ricca di cose da fare e da vedere. Ovviamente, prima di lasciarvi iniziare il nuovo viaggio in compagnia dell’ultima fatica del RGG Studio, vogliamo provare a darvi qualche dritta per partire al meglio in quella che si preannuncia un’epopea lunga, estenuante e meravigliosa.

Like a Dragon Infinite Wealth

Giocare Yakuza: Like a Dragon e magari Like a Dragon: Gaiden

Il primo consiglio, che secondo il nostro parere è a dir poco fondamentale, è quello di non partire da questo Infinite Wealth per entrare nel nuovo mondo della serie. Like a Dragon Infinite Wealth, per quanto racconti una storia completamente nuova e per molti versi slegata dal racconto del primo capitolo, è molto legato al suo passato, recente e non, e per questo motivo per poter comprendere appieno tutto ciò che il racconto può offrire è fondamentale recuperare il primo Like a Dragon, e magari anche il più recente Gaiden, che è anche disponibile nel catalogo del Game Pass di Xbox. Nel nuovo capitolo, infatti, i riferimenti al capitolo con protagonista Kazuma Kiryu sono molteplici e per comprendere meglio la posizione del leggendario Drago di Dojima è consigliabile farsi prima un po’ di cultura del brand con i due titoli sopracitati.

Like a Dragon Infinite Wealth

Prendersi molto tempo prima di avanzare

Il secondo argomento che vogliamo trattare è un po’ più scontato, ma non per questo meno attuale e impattante. Da buon gioco di ruolo, Like a Dragon Infinite Wealth è un titolo in cui il livello di sfida sale e si modifica con tempo e, per tal motivo, è buona norma pensare di non partire a testa bassa verso le battaglie successive, ma prendersi la dovuta calma e la libertà di vivere la città e tutto ciò ha da offrire. Potenziare gli equipaggiamenti, il rango dei lavori, il livello e le statistiche del personaggio sono tutti step fondamentali per avanzare nel modo corretto nella storia e, di conseguenza, il nostro consiglio è quello di non lasciarvi mai prendere dalla fretta di andare avanti e di essere sempre pronti a fermarvi quando ne sentite il bisogno.

Guardarsi sempre intorno

Direttamente collegato al suo predecessore, il prossimo consiglio riguarda proprio la questione relativa al vivere la città e non a caso. Le Hawaii di Like a Dragon Infinite Wealth, così come Ijincho, sono ricche di cose da fare e da vedere, di segreti da scoprire, persone da aiutare e missioni secondarie da sbloccare e, per tal motivo, è veramente importante guardarsi sempre bene intorno quando si parte in esplorazione. Come prima e veramente, è il caso di dirlo, più di prima, il mondo di gioco ha veramente tanto da offrire, e siamo sicuri che tutti i giocatori, sia quelli più nuovi sia quelli di vecchia data, saranno felici di tutto ciò che potranno fare una volta iniziata l’avventura.

Like a Dragon Infinite Wealth

Non sottovalutare mai le dinamiche “secondarie”

Proprio parlando di tutto ciò che il gioco ha da offrire, è giusto rimarcare bene un concetto fondamentale: le attività secondarie del gioco sono molto utili e non vanno sottovalutate. Sia perché, magari, sono direttamente collegate ad alcune missioni di trama sia perché danno la possibilità di ottenere ricompense utili, dedicarsi alle attività extra che il gioco ha da offrire può rivelarsi una scelta a dir poco vincente. Fidatevi di noi!

Gestire bene il denaro

E, come ogni buono gioco di ruolo, Like a Dragon Infinite Wealth è un titolo in cui, ovviamente, i soldi sono molto importanti e saperli spendere bene è sicuramente importante. Il nostro consiglio è dunque quello di spendere bene i vostri soldi, di investirli magari per potenziare le strutture del fabbro e per comprare oggetti utili per potenziamenti e per completare alcune richieste in particolare e non di sperperarli comprando equipaggiamenti poco utili, che magari dovrete cambiare presto, e armi varie, cosa che è capitata anche a noi, certo, ma che a conti fatti può rallentare l’avanzamento corretto nella storia.

Questi, dunque, sono i nostri cinque consigli per godervi appieno Like a Dragon: Infinite Wealth. Voi avete già iniziato a giocare? Che idea vi siete fatti del gioco? Fatecelo sapere nei commenti e…buon day one a tutti!

Ho imparato a conoscere l'arte del videogioco quando avevo appena sette anni, grazie all'introduzione nella mia vita di un cimelio mai dimenticato: il SEGA Master System. Venticinque anni dopo, con qualche conoscenza e titoli di studio in più, ma pochi centimetri di differenza, eccomi qui, pronto a padroneggiare nel migliore dei modi l'arte dell'informazione videoludica. Chiaramente, il tutto tra un pizza e l'altra.